Presentata la Fiera del Soco 2018 (dal 7 al 13 settembre)

Brendola – È stata presentata oggi, nella sala consiliare del municipio di Brendola, l’edizione 2018 dell’Antica Fiera del Soco, di Grisignano di Zocco, che si terrà da venerdì 7 a giovedì 13 settembre. Una presentazione in trasferta che si spiega con il fatto che Brendola sarà il “Territorio in Vetrina” tra i diversi coinvolti nel Festival delle eccellenze venete, che durante la settimana fieristica valorizzerà con un cartellone di iniziative mirate l’offerta turistica e i prodotti tipici di Colli Berici, Colli Euganei, Colli Gambellara-Ovest Vicentino, Delta del Po, Recoaro.

“La fiera di Grisignano ci offre una vetrina preziosa per esprimere finalmente la vocazione turistica che Brendola finora non ha ancora pienamente sfruttato”, ha sottolineato Bruno Beltrame, sindaco di quella Brendola che è porta dei Berici, salendo da ovest, ed il suo collega di Grisignano, Renzo Lotto, ha accolto con estremo favore questa nuova collaborazione.

“La nostra idea – ha detto -, negli ultimi dieci anni è stata proprio quella di aprire la fiera e metterla a servizio dei territori che ci circondano, creando per tutti nuove opportunità di crescita che si stanno rivelando vincenti”. L’assessore al bilancio e attività produttive di Brendola, Giuseppe Rodighiero, ha poi elogiato e presentato il vero fiore all’occhiello del suo territorio: le tante associazioni che animano la comunità e che proporranno le loro attività all’Antica Fiera del Soco. Tra gli eventi speciali del la fiera, c’è anche una sfilata di auto storiche che, nel pomeriggio di domenica 9 settembre, partirà da Grisignano per raggiungere proprio Brendola.

All’amministratore unico della fiera di Grisignano, Marco Casarotto, è andato invece il compito di riassumere gli eventi principali del Soco 2018. “La tradizione della fiera – ha ricordato -, cominciata alla metà del tredicesimo secolo, oggi è divenuta un evento che nell’arco di una settimana coinvolge circa 800 mila visitatori. Un afflusso di pubblico molto importante, che quest’anno potrà contare su misure di sicurezza adeguate, con il nuovo servizio di videosorveglianza fornito dall’azienda bergamasca 037 & Smith, e la conferma del divieto del transito per i veicoli a motore in tutta l’area fieristica, trasformata così in una grande isola pedonale, dotata di servizio navetta gratuito su trenino per l’intera settimana”.

Oltre agli immancabili dieci chilometri di bancarelle e ai 650 espositori commerciali, tra le novità si segnala innanzitutto“lo Borgo de lo Soco”, che nella centralissima via Celotto ospiterà per l’intera settimana una grande e curata rievocazione medievale, con i migliori laboratori artigianali d’epoca attivi in Italia e un accampamento militare del quindicesimo secolo fedelmente ricostruito. Poi c’è da ricordare la grande copertura di 1.500 metri quadrati, allestita per la prima volta davanti al palco principale, che offrirà riparo al pubblico anche in caso di maltempo, garantendo così lo svolgimento di eventi molto attesi, come il Festival Latino di venerdì 7, la finale nazionale del campionato di barbecue Weber Cup, sabato 8, la finale del Marilù Rock Contest, con l’esibizione di Omar Pedrini, domenica 9, il concerto dei Los Massadores lunedì 10, il Festival Country di mercoledì 12.

Infine, da segnalare l’apertura della Fiera del Soco, per la prima volta, anche al sabato mattina, approfittando della festività dell’8 settembre, dedicata in particolare ai bambini con la sfilata dei personaggi dei cartoni animati per l’intera giornata e lo sconto del 50% su molte giostre del Luna Park. La presentazione a Brendola si è chiusa con un brindisi con la nuova Birra del Soco 2018, prodotta in esclusiva per la fiera dal birrificio artigianale Le Corti Veneziane, di Dolo. Info e programma completo sul sito ufficiale, della manifestazione, su Facebook e su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità