Breaking News

Il documentario “Ragazzi” alla Mostra del cinema

Venezia – Si terrà giovedì 30 agosto, alle 19.30, al Lido di Venezia, presso l’Hotel Excelsior, nello spazio della Regione Veneto alla Mostra internazionale del cinema, la presentazione del documentario “Ragazzi”, esito del progetto di ricerca “Teatro, ricerca e innovazione” finanziato dalla Regione con fondi Fse e gestito delle università Ca’ Foscari e Iuav. Introdotti dal direttore dell’area Cultura e capitale umano della Regione Veneto, Santo Romano, interverranno il regista, Giulio Boato, Lucio Scarpa, produttore di Kublai Film, Carlo Presotto, direttore artistico del Centro di produzione teatrale La Piccionaia ed Enrico Pitozzi, docente dello Iuav.

Giulio Boato
Giulio Boato

Verrà anche annunciata la data della prima proiezione del film a Venezia e, dopo la proiezione, ci saranno alcuni interventi sul tema “Il cinema per il teatro”. Un’altra presentazione del film, integrale, sarà fatta a Vicenza in autunno, con a seguire una tavola rotonda su “Le trasformazioni del teatro per l’infanzia”.

Il film “Ragazzi” è un viaggio di formazione costituito dagli spettacoli che La Piccionaia, di Vicenza, ha prodotto nel corso degli anni e che ha dedicato al pubblico dell’infanzia, dalle fasce più piccole agli adolescenti. Quanto al regista, Giulio Boato, lavora sia per il cinema che per il teatro. Si dedica principalmente al ritratto d’artista, con particolare attenzione alle arti sceniche: nel 2014 ha girato il suo primo documentario dedicato a Jan Fabre, presentato e premiato in numerosi festival in Europa, America e Asia.

Nel 2016-2017 ha documentato le mostre italiane di Jan Fabre a Firenze e alla Biennale di Venezia. Ha appena terminato il film “Theatron” e sta attualmente lavorando ad un documentario sull’artista multimediale giapponese Shiro Takatani. Nell’ambito del progetto “Teatro, ricerca e innovazione”, La Piccionaia e Giulio Boato hanno deciso di realizzare un documentario sull’attività della struttura vicentina, che ha festeggiato nel 2017 i 40 anni dalla fondazione, in particolare sulle produzioni teatrali recenti rivolte alle nuove generazioni. Per lavorare nelle migliori condizioni, hanno coinvolto la società di produzione veneziana Kublai Film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *