sabato , 16 Ottobre 2021

“Capriccio e stravaganza” a Vicenza in Lirica

Vicenza – “Capriccio e stravaganza. Il mondo del teatro e dei cantanti nelle caricature di Anton Maria Zanetti”, è questo il titolo della conferenza-spettacolo in programma a Vicenza per venerdì 31 agosto, alle 21, a Palazzo Chiericati. L’appuntamento, che viene proposto nell’ambito del festival Vicenza in Lirica, avrà per protagoniste la storica dell’arte Valentina Casarotto e l’attrice Stefania Carlesso (nelle foto sopra, di Luigi De Frenza), affiancate dal giovane soprano Arianna Miali e dal maestro Alberto Maron, al clavicembalo.

Anton Maria Zanetti il vecchio (1680-1767) fu un personaggio dalla vita piena e avventurosa, un perfetto testimone della vivace atmosfera che caratterizzò il Settecento veneziano ed europeo. Incisore, critico, collezionista, mercante e consulente in materia d’arte per nobili e reali, trovò anche il tempo di disegnare ben trecentocinquanta caricature di personaggi noti o sconosciuti della Venezia della sua epoca, tra i quali numerosi artisti e cantanti d’opera.

All’interno di questa galleria di schizzi si muoverà Valentina Casarotto, intrecciando il suo racconto con le letture affidate a Stefania Carlesso. Oltre che a Palazzo Chiericati, nella stessa serata dello spettacolo, a partire dalle 20, i biglietti sono disponibili su www.vicenzainlirica.it e www.vivaticket.it, oppure in prevendita alla biglietteria dell’Olimpico, dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 17.30.

Ricordiamo che il festival Vicenza in Lirica è realizzato da Concetto Armonico in collaborazione con il Comune di Vicenza e le Gallerie d’Italia Palazzo Leoni Montanari, con il patrocinio di Mibac, Regione del Veneto e Archivio storico Tullio Serafin. Il programma del festival è disponibile sul sito www.vicenzainlirica.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità