Breaking News

Vende sul web quadri e mobili antichi rubati

Montegalda – Quadri e mobili antichi di valore risalenti al secolo scorso, una bicicletta da corsa, una pelliccia, elettrodomestici vari. Era stato questo il bottino di un furto messo a segno, nei giorni scorsi, in un appartamento di Montegalda, di proprietà di un quarantenne del posto, P.V. sono le sue iniziali.

Ricevuta regolare denuncia per questo furto, i carabinieri della stazione di Longare, assieme a quelli del Nucleo operativo della Compagnia di Vicenza, hanno iniziato le indagini, partendo dal monitoraggio dei siti di vendite online. Pare quasi incredibile, ma hanno subito trovato un annuncio nel quale era dettagliatamente descritta una parte della refurtiva.

I militari hanno avuto così buon gioco nell’individuare, nel pomeriggio di martedì 10 luglio, un altro quarantenne, L.M., residente a Sovizzo, e denunciarlo alla Procura della Repubblica per ricettazione. Hanno anche perquisito la sua abitazione ed hanno trovato, nel garage, tutta la refurtiva asportata, il cui valore è stato quantificato in circa trentamila euro.

La merce è stata riconsegnata al legittimo proprietario. Naturalmente, le indagini proseguono, per individuare gli autori del furto e gli eventuali fiancheggiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *