Cultura e Spettacoli

Teatro, “Il Mercante di Venezia” ad Alonte

Alonte  – La compagnia teatrale L’Archibugio torna nel vicentino e porta in scena “Il mercante di Venezia”, di William Shakespeare. L’appuntamento, ad ingresso libero, è per domenica 22 luglio, alle 21, ad Alonte, in Piazza Santa Savina, organizzato dal Comune di Alonte e dal Centro musica cultura, sempre di Alonte. La celebre tragedia shakespeariana è un classico della drammaturgia internazionale, messo in scena da L’Archibugio con l’energia e la dinamicità che le sono proprie.

“Una Venezia viva e vitale – si legge nella presentazione -, attraversata da un’ironia irresistibile e da una spregiudicatezza tutta mediterranea, è l sfondo comico e leggero scelto per raccontare la storia del mercante Antonio e del suo grottesco contratto con l’ebreo Shylock. Tre mesi di tempo per restituire un prestito di tremila ducati contratto per finanziare l’amico Bassanio nella conquista della bella Porzia… e della sua dote”.

“Un debito ragionevole per il più ricco mercante di Venezia, se solo il contratto non prevedesse come penale una libbra della sua carne. Fedele all’impostazione shakespeariana, l’allestimento de L’Archibugio fonde registri e linguaggi teatrali: il drammatico conflitto tra Shylock e Antonio si staglia su uno sfondo chiassoso e carnevalesco, fatto di rocamboleschi rapimenti, improbabili corteggiamenti e trovate fulminanti”.

“Il tocco sapiente di Shakespeare – spiega Giovanni Florio, direttore artistico de L’Archibugio, – emerge nella capacità di mescolare diversi linguaggi teatrali. Commedia e tragedia convivono in un perfetto equilibrio: è un clima nel quale ci riconosciamo e che da sempre abbiamo cercato di riportare sulla scena”.

Specializzata nella produzione di spettacoli a tema storico, la compagnia teatrale si confronta con “Il mercante di Venezia” dopo averne approfondito i temi nella lezione spettacolo “Amori proibiti nel Veneto di Shakespeare”, realizzata con la collaborazione del dipartimento di storia dell’Università di Padova nel corso dell’edizione 2016 di Venezia da terra Festival della storia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button