Politica

Sbrollini: “Sciopero della fame per i diritti dei disabili”

Roma – La senatrice Sbrollini fa lo sciopero della fame a favore dei diritti dei disabili. “Oltre una settimana fa – ha spiegato la parlamentare vicentina del Partito Democratico – il collega senatore e amico Davide Faraone ha cominciato uno sciopero della fame per chiedere al presidente della Regione Sicilia di firmare il decreto di erogazione dei contributi che spettano alle persone non autosufficienti. Abbiamo deciso, insieme a molti colleghi senatori e deputati del Pd di sostenere la battaglia di Davide, entrando anche noi, con una staffetta, in sciopero della fame”.

Daniela Sbrollini
Daniela Sbrollini

“Dopo nove giorni di digiuno – continua Sbrollini -, Davide, con il nostro sostegno e quello di tanti cittadini, ha vinto e Musumeci ha firmato e trasmesso il decreto alla commissione competente dell’assemblea siciliana. Ma la nostra battaglia continua, perché è necessario verificare i contenuti del provvedimento. Per questo la nostra staffetta continua e non molliamo: un senatore al giorno, ad iniziare da giovedì 19 luglio. Il mio turno di digiuno è stato oggi. Per la Sicilia e per tutta l’Italia dove ancora i diritti dei disabili non sono riconosciuti”. Per aderire e supportare Davide Faraone l’hashtag è #digiunocondavide #Musumecifirma”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button