Breaking News
Olimpiadi invernali 2026, sostegno dal governo

Olimpiadi invernali 2026, decisione rinviata

Venezia  – “Apprendiamo con piacere la decisione del Coni di nominare una commissione per valutare gli elementi di ciascun dossier presentato per la candidatura a sede delle Olimpiadi invernali del 2026”. Lo afferma il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commentando la decisione della giunta del Coni, che ha stabilito di attivare un confronto tecnico dei dossier presentati da Cortina d’Ampezzo, Milano e Torino, in vista della decisione, da prendersi dunque non subito ma più avanti, sulla località italiana da presentare al Comitato olimpico internazionale (Cio).

“Bene ha fatto anche il Coni – ha aggiunge il Zaia – a formalizzare all’unanimità l’invio da subito al Cio di una candidatura italiana ai giochi olimpici e paralimpici invernali 2026, in attesa che la commissione di valutazione esamini nel dettaglio tecnico i tre studi di fattibilità”.

“Nell’augurare un proficuo lavoro ai membri della commissione del Coni – conclude Zaia – garantisco loro che la Regione del Veneto è a completa disposizione, insieme ai tecnici che hanno elaborato dossier e masterplan, per fornire chiarimenti e approfondimenti che fossero ritenuti utili o necessari. Un dossier che, mi piace  sottolinearlo, è stato condiviso con tutta la comunità, con le forze sociali ed economiche, e che ha quindi il sostegno di tutto il territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *