giovedì , 15 Aprile 2021
Marina Rei e Paolo Benvegnù, in una foto di Laura Penna
Marina Rei e Paolo Benvegnù, in una foto di Laura Penna

Marina Rei e Paolo Benvegnù in concerto a Valdagno

Valdagno – Apertura di tutto rispetto venerdì 6 luglio, a Valdagno, per la rassegna Femminile Singolare. Marina Rei e Paolo Benvegnù porteranno infatti sul palco del parco La Favorita il loro progetto “Canzoni contro la disattenzione”, nell’ambito del loro tour estivo. “Sarà un concerto di esposizione della memoria – spiega una nota di presentazione del Comune di Valdagno -, di disobbedienza verso la disattenzione e di gioiosa appartenenza, che si snoderà tra brani inediti, riletture di classici della canzone italiana e momenti più significativi dei rispettivi repertori. Un’educazione al sentire, all’accorgersi e all’essere”.

Paolo Benvegnù e Marina Rei sono due tra i più raffinati e sensibili artisti del panorama italiano. Avevano già collaborato nel 2012, scrivendo insieme il brano “I fiori infranti”, contenuto nel disco “La conseguenza naturale dell’errore”, della cantautrice romana.

Quanto alla rassegna Femminile Singolare, ricordiamo che proporrà, per l’estate 2018, un cartellone di sette concerti al femminile. Dopo il duo Rei-Benvegnù, il 13 luglio, alle 21, nel cortile di Palazzo Festari, arriverà Claudia Crabuzza con il suo “Com un soldat”. Doppio concerto poi il 20 luglio, sempre a Palazzo Festari, con Chiara Patronella in “Come le rondini” (sempre alle 21) e As Madalenas con il progetto “Menina vai” (ore 21.45).

Il 27 luglio ci si sposta nel Cortile di San Lorenzo per assistere al gradito ritorno di Flo con il suo “La mentirosa” (ore 21). Nelle due ultime tappe previste nel mese di agosto, la rassegna farà scalo ancora a Palazzo Festari, il 3 agosto, con “Ndar suite”, del duo composto da Rachele Colombo e Miranda Cortes (ore 21) per chiudere quindi il 5 agosto, alle 18, al parco La Favorita con Manuela Padoan e il suo concerto dal titolo “Alma”.

I concerti sono ad ingresso gratuito, con la sola eccezione eccezione dell’appuntamento di venerdì 6 luglio con Marina Rei e Paolo Benvegnù. Il biglietto è fissato a 10 euro a cui si aggiungono 1,50 euro per i diritti di prevendita. Le prevendite sono disponibili presso la libreria Liberalibro di Via Marconi 6, a Valdagno (telefono 0445-402293), l’ufficio del Teatro Astra di Vicenza (telefono 0444-323725) e online sul circuito vivaticket.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità