Breaking News
Bassano, il Minifest propone "Il principe felice"

Bassano, il Minifest propone “Il principe felice”

Bassano del Grappa – Il Minifest, la rassegna di teatro per le famiglie di Operaestate, ospita domani sera, lunedì 9 luglio, alle 21.15, presso il cortile della scuola materna di Campese, “Il principe felice”, portato in scena dalla Fondazione Aida. L’evento è inserito nel cartellone di Operaestate Festival, la lunga rassegna estiva promossa dal Comune di Bassano del Grappa.

“Traendo ispirazione da una nota fiaba di Oscar Wilde – spiegano gli organizzatori -, lo spettacolo racconta la bella e commovente storia di una profonda amicizia che nasce tra una rondine e un principe, ormai statua impreziosita da gioielli pregiati. Costretto in passato a vivere perennemente all’interno delle mura del proprio invalicabile castello, il principe non si era mai accorto dei poveri e diseredati che vivevano in città. Quando egli decide di regalare loro le proprie ricchezze, la rondine rimane per aiutarlo, nonostante l’inverno sia alle porte”.

Sul palcoscenico saliranno due attori narratori che cantano e, dal nulla, fanno apparire sotto gli occhi degli spettatori nuvole, rondini, angeli e fiori, utilizzando pezzi di carta e cartoncini. Un’ora prima della messa in scena di “Il principe felice”, nell’ambito di “Kids at work”, i bambini potranno divertirsi con fiabe narrate, disegni e musica nei quartieri di Bassano del Grappa.

Quanto a Fondazione Aida nasce nel 1996, ottenendo il riconoscimento dal Ministero per i beni e le attività culturali e dal Ministero per la pubblica istruzione. Da oltre trent’anni organizza e produce stagioni teatrali rivolte alle scuole e alle famiglie, propone iniziative di prosa, incontri con persone del mondo della cultura e dell’attualità ma, anche, formule di partenariato con realtà aziendali per la creazione di progetti mirati. Nel 2003 diventa un centro di formazione professionale riconosciuto dalla Regione Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *