Provinciavicenzareport

Arzignano, lavori pubblici con l’avanzo di bilancio

Arzignano – Dallo sport alle asfaltature, dalla viabilità al decoro urbano fino alla riqualificazione delle frazioni. Sono gli interventi per i quali l’amministrazione comunale di Arzignano ha deliberato l’utilizzo dell’avanzo di bilancio e delle monetizzazioni 2018, andando così a realizzare una serie di opere che rispondono alle richieste della cittadinanza e rispettano il programma prefissato dalla giunta Gentilin ad inizio mandato.

“Si tratta – ha spiegato l’assessore al bilancio, Riccardo Masiero – di realizzare interventi di riqualificazione del territorio (tutti i 34 parchi giochi, illuminazioni e bitumature stradali). Cito solo la piazza centrale di Tezze, la passerella del centro di Arzignano, il campo da calcio e rugby in erba sintetica e l’aula studi con orario continuato, ma l’elenco continua. Una scelta studiata con un confronto serrato, che alla fine ha fatto convergere tutti, minoranza compresa, sull’importanza delle operazioni”.

“La destinazione dell’avanzo di bilancio ha aggiunto il sindaco, Giorgio Gentilin – è stata ottenuta dopo un confronto, a volte anche duro, in seno alla maggioranza, arrivando alla fine ad una unità di intenti che ha raccolto l’adesione anche dell’opposizione in consiglio comunale. Questo è un segno della bontà del nostro progetto e del fatto che i nostri interventi hanno come unico fine il rispetto di quanto promesso all’inizio del nostro mandato e delle aspettative della cittadinanza”.

tra gli interventi previsti nei prossimi mesi, oltre alle già citate riqualificazioni della piazza principale di Tezze e della passerella in centro, vi sono i nuovi alloggi di Edilizia residenziale pubblica, la costruzione del marciapiede ciclopedonale al Costo. Si interverrà anche sul decoro delle aree verdi e sono previsti finanziamenti anche per l’aula studio nei locali della Biblioteca Bedeschi, per il posizionamento del Leone e Grifo nelle rotatorie, per gli impianti di videosorveglianza parrocchiale, per la sistemazione dei locali e dell’impianto termico del teatro Mattarello e per il rifacimento della guaina dei negozi antistanti il cimitero.

Importanti anche gli investimenti nel settore sportivo con il finanziamento per la costruzione del campo  in sintetico nell’antistadio Dal Molin, l’acquisto e messa in opera del modulo per il campo sportivo di Tezze e la nuova area per tiro a segno. Nell’elenco degli interventi non manca l’attenzione sulle strade. Sono previste asfaltature in via Togni, via Pozzetti, via Zini e via San Sebastiano, la sistemazione del marciapiede sul lato destro di via 4 Martiri, interventi di sistemazione in via Conche e completamento dell’asfaltatura in via Ghisa.

Oltre alle asfaltature anche l’illuminazione nelle vie Ghisa, Conche e Roma e interventi sui dossi, guard rail segnaletica in tutto il Comune. Occhio anche alla sicurezza nelle scuole con le indagini antisfondellamento nei plessi scolastici e i lavori necessari dopo le indagini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button