Breaking News

Ancora accampamenti abusivi a Marano

Marano Vicentino – “La situazione a Marano sta degenerando. Il paese è in balia di questa carovana di campeggiatori abusivi, che si permettono di fare il bello ed il cattivo tempo. E nessuno interviene a fermali”. Così il Comitato Marano pulita, intervenendo su un tema che aveva già affrontato più volte in passato e che, evidentemente, nella cittdaina dell’alto vicentino si ripropone con una  certa regolarità. Lo stazionamento di camper, dunque, nei dintorno del paese, camper di nomadi, la cui presenza proprio non piace a molti maranesi.

“Domenica sera – scrive ancora il comitato – questi campeggiatori sono stati intercettati e fotografati, ancora in via Zanella, ma questa volta non in mezzo ai campi, bensì direttamente sulla strada principale. Quindi, passaggio quasi bloccato per le auto in transito, biciclette e pedoni, ed un fuori programma: bagno e bucato nella roggia che costeggia la via. Inquinamento e pericolo per le persone stesse, che non hanno certo una cultura civica invidiabile”.

“Il disagio per gli abitanti delle periferie di Marano è notevole – conclude il comitato maranese – e le donne confessano di aver paura: devono cambiare percorso per non trovarsi, da sole, faccia a faccia con costoro. Così il paese non è sicuro ed è evidente come, prima o poi, ci sia da aspettarsi qualche evento traumatico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *