Breaking News

Vicenza, nuove modalità per avere il passaporto

Vicenza – Crescono a Vicenza le richieste per il rilascio del passaporto e l’ufficio preposto della questura deve prendere le dovute iniziative per far fronte alla domanda dell’utenza. L’Ufficio passaporti infatti, dall’inizio dell’anno, ha già incrementato del 13% le emessioni, e si è reso quindi necessario procedere ad una rimodulazione delle modalità di erogazione del servizio al pubblico, anche per allinearsi con l’organizzazione adottata negli stessi uffici di altre questure.

Dal giorno 11 giugno quindi, la modalità ordinaria di accesso all’Ufficio passaporti della questura di Vicenza avverrà attraverso la prenotazione on line di un appuntamento,  sulla piattaforma digitale prevista a questo scopo dalla Polizia di Stato. Gli utenti, sul sito sopra linkato, potranno presentare la richiesta di rilascio del passaporto previo appuntamento prenotato tramite “agenda on line”, già disponibile sulla piattaforma.

Questi gli orari di apertura al pubblico (con appuntamento fissato online): da lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12, ed il giovedì anche dalle 15 alle 16. nSe, per specifiche e motivate esigenze, si rendesse necessario ottenere un passaporto con procedura d’urgenza, l’utente potrà recarsi personalmente agli sportelli dell’Ufficio passaporti, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 9 presentando una documentazione che provi i motivi (professionali, di studio, di famiglia, di salute, etc) per ottenere il passaporto in tempi ridotti rispetto a quelli ordinari.

La consegna ed il ritiro delle dichiarazioni di accompagno dei minori di 14 anni ed il ritiro dei passaporti pronti avverranno nei giorni di martedì e giovedì, dalle 9 alle 12. Ogni ulteriore informazione utile al rilascio dei passaporti, con relativa modulistica, è disponibile su questa pagina web o consultando il sito dedicato della Questura di Vicenza. Infine, è possibile contattare il numero telefonico 0444-337520 dalle 12.30 alle 13.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *