Breaking News
Vicenza, multata mendicità molesta e ingannevole

Vicenza, multata mendicità molesta e ingannevole

Vicenza – Sanzionati stamane in centro storico, a Vicenza, tre ragazzini rumeni, minorenni, che si fingevano sordomuti e, con insistenza e in modo molesto, chiedevano denaro ai passanti per l’apertura di un non meglio precisato centro nazionale per bambini poveri.

Dopo numerose segnalazioni giunte al comando, infatti, le pattuglie antidegrado della polizia locale sono intervenute oggi, in corso Palladio, dove hanno raggiunto i tre ragazzi intenti a raccogliere le offerte, muniti di penna e modulo da far compilare alle vittime dell’inganno.

Gli agenti hanno quindi identificato i minori e accertato l’inesistenza dell’associazione per la quale venivano raccolti i fondi. Di qui la sanzione di 50 euro per mendicità molesta e il sequestro delle somme raccolte, pari a 125  euro. L’amministrazione comunale di Vicenza, nell’occasione, invita i cittadini a prestare attenzione a queste ingannevoli raccolte di denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *