Breaking News

Parcheggiatori abusivi all’ospedale. Tre denunce

Vicenza – “La lotta al degrado e alla percezione di insicurezza dei cittadini passa anche attraverso il contrasto alla pratica dei parcheggiatori abusivi, ancora più odiosa quando messa in atto davanti all’ospedale. Bene, quindi, che i cittadini segnalino la presenza di queste persone, in modo che gli agenti possano intervenire per sanzionarli e allontanarli”.

Questo il commento del sindaco di Vicenza, Francesco Rucco, all’operazione effettuata ieri mattina verso le 10 da una pattuglia della polizia locale all’interno dei due parcheggi di via Rodolfi, che ha portato alla denuncia e all’allontanamento di tre persone.

Gli agenti della polizia locale sono intervenuti mercoledì mattina per verificare, appunto, la presenza di parcheggiatori abusivi più volte segnalati dai cittadini. Un primo passaggio con l’auto civetta aveva portato a individuare tre persone che indicavano agli automobilisti i posti liberi nel parcheggio, per poi avvicinarsi e chiedere un compenso.

All’arrivo delle due pattuglie antidegrado i tre uomini hanno tentato di dileguarsi, ma sono stati fermati e identificati. Si tratta di tre nigeriani, il primo di 41 anni (residente a Padova), gli altri di 35 e 34 anni (entrambi senza fissa dimora), denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e come parcheggiatori abusivi, e immediatamente allontanati dal luogo, come previsto dalla legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *