Breaking News

Mobilità, ridotta la corsia bus in Viale San Lazzaro

Vicenza – Si è appena insediata la nuova amministrazione comunale di Vicenza e c’è già il primo provvedimento nel settore della mobilità cittadina. Questa mattina infatti è stata ridotta la corsia riservata ai mezzi del trasporto pubblico locale lungo viale San Lazzaro. L’intervento ha riguardato un tratto di circa 40 metri della corsia destinata ai bus in attestazione alla rotatoria tra viale San Lazzaro e viale Crispi, e l’eliminazione di un tratto riservato al Tpl in viale Verona, dalla rotatoria di viale Crispi fino all’incrocio con Ferretto de’ Ferretti, mantenendo la priorità per il Tpl garantita dal sistema semaforico “opticon”.

Claudio Cicero
Claudio Cicero

Erano presenti all’intervento, che è durato alcune ore, il sindaco Francesco Rucco e l’assessore alla mobilità e alle infrastrutture Claudio Cicero. Una nota del Comune di Vicenza fa sapere che l’intervento non ha avuto ripercussioni sulla circolazione.

“La corsia – si legge nella nota – è stata istituita nel 2013, dal civico 89 di viale San Lazzaro fino alla rotatoria con viale Crispi e dalla rotatoria fino al civico 93 di viale Verona, in direzione centro storico. Una telecamera rileva e fa scattare la sanzione per i transiti non autorizzati. Alla luce dell’ampio periodo di attivazione sono state rilevate alcune criticità, con fenomeni di congestione che penalizzano lo stesso trasporto pubblico locale, in prossimità della rotatoria con viale Crispi e all’incrocio tra viale Verona e il cavalcavia Ferreto de’ Ferreti”.

C’è anche un secondo intervento, in programma per la notte di lunedì 18 giugno, che riguarda la corsia riservata ai bus in viale Milano, istituita nel 2016 in corrispondenza dell’autostazione Svt, per ospitare alcuni capolinea degli autobus poi trasferiti in viale Roma.

Un primo commento a questo intervento viene dalla consigliera comunale di maggioranza Loredana Zezze Bocchese. “Credo che quanto fatto – ha detto – dimostri concretezza e operatività nel rispondere alle tante istanze che abbiamo avuto modo di raccogliere in campagna elettorale. Concretezza e operatività che intendiamo mantenere, a tutti i livelli. Oggi è stata restituita ai Vicentini la possibilità di circolare senza code e rallentamenti in viale San Lazzaro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *