Maturità, gli auguri di Zaia agli studenti

Venezia – “Coraggio, ragazzi, in bocca al lupo: siate voi stessi e affrontate con serenità la prova della maturità”. Sono le parole con le quali il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, si rivolge ai maturandi che domani affronteranno la prima prova dell’esame di maturità. “A tutti voi un pensiero solidale e di incoraggiamento: non abbiate paura di non essere all’altezza, i vostri insegnanti vi hanno preparato con impegno e competenza e voi saprete mettere a frutto quanto avete imparato, i vostri interessi e l’originalità del vostro pensiero”.

“Anche se sono passati ormai trent’anni, ricordo ancora l’ansia della vigilia per l’incognita di una prova che deve valutare, in breve, un intero percorso scolastico e umano. Ma ricordo anche che ci dava tranquillità la consapevolezza di arrivare alla meta avendo fatto il nostro dovere al meglio, con passione, pazienza e impegno”.

“In molti – conclude il presidente – hanno ricordato che siete i ragazzi del ’99 e che cento anni fa altri ragazzi del ’99 in questi giorni erano in prima fila, nelle trincee tra Grappa e Piave, nella battaglia decisiva che riscattò Caporetto e segnò la rotta degli imperi centraliQuella fu ben altra prova di maturità, tragica e immane, affrontata nel sangue. Ma se c’è un ‘filo rosso’ che vi accomuna a quella generazione così lontana nel tempo è il coraggio e la generosità della gioventù, che non si sottrae mai a nuove prove. Non abbiate paura di mettervi alla prova, anche nel ricordo di quei ragazzi che cento anni fa hanno donato al Veneto, anche al prezzo della vita, la dignità di essere una terra libera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *