Breaking News

Maltempo, ancora temporali sul Veneto

Venezia – Prosegue la doccia scozzese meteorologica. Torna infatti il maltempo sul Veneto, con possibilità di temporali., precipitazioni sparse e poi di nuovo schiarite. Un situazione meteo che comunque ha indotto, come sempre, il Centro funzionale decentrato della Regione del Veneto, alle contromisure del caso.

E così, per garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del sistema di protezione civile, è stato dichiarato lo stato di allarme, per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o a temporali localmente anche forti. E’ valido dalla mezzanotte di oggi fino alle 14 di martedì 5 giugno ed è eventualmente da riconfigurare, a livello locale, in una fase di preallarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni, in tutti i bacini idrografici del Veneto.

Per quanto riguarda le previsioni dell’Arpav, per domani, lunedì 4 giugno, è previsto cielo nuvoloso, a tratti molto nuvoloso. Probabili schiarite nel pomeriggio, più significative in montagna a fine giornata. Probabilità di precipitazioni sparse in aumento dal mattino a partire dalle zone montane e dalla pianura centro-occidentale, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con possibilità di fenomeni localmente intensi. Temporaneo diradamento dei fenomeni nel pomeriggio con ripresa sulle zone centro-meridionali in serata. Sulle zone montane precipitazioni in esaurimento dalla serata. Temperature minime senza notevoli variazioni, massime in contenuto calo;

Le previsioni di martedì 5 giugno parlano di cielo sereno o poco nuvoloso, salvo residua variabilità, fino al primo mattino sulla pianura meridionale e modesta nuvolosità cumuliforme pomeridiana sulle zone montane e pedemontane. Tra la notte e il primo mattino probabilità di precipitazioni medio-alta (50-75%) sulla pianura meridionale, anche a carattere di rovescio o temporale, occasionalmente intenso. In seguito precipitazioni in prevalenza assenti, salvo probabilità medio-bassa di locali precipitazioni anche a carattere di rovescio sulle zone montane e pedemontane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *