Breaking News
Lunardi davanti al tratto di pista ciclabile nella frazione di Maddalene, a Vicenza
Lunardi davanti al tratto di pista ciclabile nella frazione di Maddalene, a Vicenza

Lunardi: “Via le criticità dalle piste ciclabili”

Vicenza – “A Maddalene esiste un tratto pericoloso di pista ciclabile. Si tratta di quello che va da via Ca’ Beregane e che finisce in via Rolle, il tutto parallelo alla strada provinciale 46. Questo pezzo di percorso non è illuminato e passarci di sera può essere molto rischioso. E’ davvero un peccato, perché si tratta di un tracciato che tiene lontane le bici dalla ex statale e che offre quindi sicurezza al ciclista”. A sottolineare questa situazione è Marco Lunardi, candidato consigliere della lista Rucco Sindaco alle elezioni comunali del 10 giugno.

“Gli abitanti della zona – ha proseguito – mi hanno segnalato che purtroppo al crepuscolo questa zona diventa bivacco per tossicodipendenti e spacciatori. Per questo ritengo sia necessario illuminare la pista ciclabile: basterebbero quattro lampade a basso consumo per migliorare le cose. E per allontanare i malintenzionati è altrettanto necessario posizionare delle telecamere collegate con la sala operativa della polizia locale”.

“In caso di elezione – ha concluso – mi impegno sin da ora con i cittadini di Maddalene, frazione di Vicenza, e con gli utilizzatori di quella pista ciclabile a risolvere il problema. Ma non mi limiterò solo alla zona di Maddalene. Ci sono altri punti critici nelle nostre ciclabili, in città così come in periferia: dobbiamo fare le cose fatte bene altrimenti le persone non sono invogliate ad usare la bici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *