Elezioni comunali, affluenza bassa a Vicenza

Vicenza – Elezioni amministrative a Vicenza, in questa domenica 10 giugno, con affluenza piuttosto bassa. Nelle 112 sezioni del capoluogo berico ha infatto votato il 55,80% degli aventi diritto al voto, pari a 48.669 elettori. Vicentini dunque che dimostrano poca affezione al voto, quantomeno alla politica, per dirla in modo garbato.

Certamente sulla bassa affluenza alle urne ha influito anche l’esclusione del candidato e della lista del Movimento 5 Stelle, ai cui attivisti sul territorio non è stato dato il via libera per l’uso del simbolo e quindi per la partecipazione alla consultazione elettorale.

La questione del resto è nota, ed a Vicenza, c’è da giurarci, molti elettori se la sono legata al dito. Ustito di Scena quindi il pentastellato Francesco Di Bartolo, questa tornata elettorale propone soprattutto un scontro a due tra Francesco Rucco, candidato del centrodestra e Otello Dalla Rosa, per il centrosinistra.

Gli altri candidati, come è noto, sono Franca Equizi (Grande Nord), Alessandro Maroso (Siamo Veneto), Filippo Albertin (Potere al Popolo) e Leonardo Bano (No Provilegi Politici).  Nel momento in cui scriviamo, poco più di un’ora dopo la chiusura dei seggi, non si hanno ancora dati sullo scrutinio delle schede. E’ possibile comunque seguire lo spoglio in diretta online collegandosi a questa pagina web del Comune di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *