Mara Bizzotto con Matteo Salvini
Mara Bizzotto con Matteo Salvini, al Parlamento Europeo

Elezioni, Bizzotto: “Lega forza del cambiamento”

Bruxelles – “La Lega di Salvini vince in tutta Italia e soprattutto in Veneto, sia quando corre da sola sia con il centrodestra unito. La conquista al primo turno di città come Vicenza e Treviso, dopo anni di mal governo della sinistra, è la conferma della bontà del nostro progetto politico e della leadership di Matteo Salvini che si afferma, anche in chiave governativa, sia dentro sia fuori il centrodestra. Perché la Lega vince sia dove è la forza trainante dell’alleanza di centrodestra sia dove si presenta da sola, come a Marostica”.

Sono parole di Mara Bizzotto, vicentina di Bassano del Grappa e capogruppo della Lega al Parlamento Europeo, che ricorda come il suo partito abbia vinto in molti comuni del Veneto. Nella nostra provincia, ricorda, il centrodestra a trazione leghista ha conquistato le piazze di Recoaro Terme, Castelgomberto e Marostica.

“La vittoria di Marostica – sottolinea – è quella dal più alto valore simbolico perché si tratta di una storica prima volta per la Lega nella famosa Città degli Scacchi, e perché correvamo da soli contro tutti, contro il resto del vecchio centrodestra e contro il Pd che candidava un big come il senatore Giorgio Santini. Abbiamo vinto noi, con il nostro giovane candidato sindaco Matteo Mozzo, resistendo alle pressioni di chi ci voleva ingabbiare nei vecchi schemi del centrodestra e dimostrando che la Lega è l’unica vera forza di cambiamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *