Breaking News
Bach e il mare chiudono le Settimane Musicali

Bach e il mare chiudono le Settimane Musicali

Vicenza – Il pubblico è abituato a veder comparire Sonig Tchakerian a piedi nudi sul palco del Teatro Olimpico. Piuttosto raro, invece, è poter essere scalzi mentre si assiste ad un suo concerto; ed è quanto accadrà all’evento di chiusura del festival “Settimane Musicali al Teatro Olimpico”, che organizza un insolito concerto al mare per celebrare la Festa europea della musica, giovedì 21 giugno.

Sonig Tchakerian
Sonig Tchakerian

L’inizio dell’estate si festeggerà dunque a Isola Verde di Chioggia (Venezia), nell’elegante spazio di “Sabbia e sale feeling beach” gestito da Andrea Tiozzo e la sua famiglia, con inizio alle ore 20. Protagoniste assolute Sonig Tchakerian e la musica di Bach cui lei darà vita suonando il violino in spiaggia, in un anfiteatro di kibanda, le suite da spiaggia che caratterizzano il rinomato stabilimento balneare. A seguire, una cena a lume di candela ispirata al mare. L’evento è organizzato da “Settimane Musicali al Teatro Olimpico”. Per informazioni e prenotazioni contattare l’associazione culturale (email: info@settimanemusicali.eu, telefono 3474925005).

Ricordiamo che, con 27 anni di storia, il festival è una delle realtà di produzione musicale più longeve della città e tra le più prestigiose della regione. È stato il primo ad aver proposto l’opera lirica, prodotta appositamente per il Teatro Olimpico. Per la qualità e l’originalità delle programmazioni, valutate su scala nazionale, nel 2012 il festival ha ottenuto il prestigioso premio Abbiati dell’Associazione nazionale critici musicali, come migliore iniziativa dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *