Breaking News
Arzignano, vandalismo sul monumento ai caduti

Arzignano, vandalismo sul monumento ai caduti

Arzignano – Nei giorni scorsi, ad Arzignano, il monumento ai caduti della Grande Guerra, che si trova nel cortile del Teatro Mattarello, è stato oggetto di atti di vandalismo da parte di ignoti. Il basamento in marmo del monumento è stato infatti imbrattato con un pennarello di colore blu. “Ancora una volta, nonostante l’attenzione dell’amministrazione comunale per il bene pubblico, alcuni individui hanno vandalizzato un monumento arzignanese” è stato il duro commento del consigliere delegato al decoro urbano, Carmelo Bordin.

“Cercheremo di individuare i responsabili – continua Bordin – e per questo, certo di interpretare il pensiero dei presidenti delle associazioni combattentistiche e d’arma, indignati per quanto accaduto, chiediamo anche la collaborazione della cittadinanza per fornire informazioni o segnalare episodi simili”.

“Pur augurandomi che si tratti di una ragazzata –aggiunge il sindaco, Giorgio Gentilin, – e non di un atto indirizzato al monumento in quanto tale, che ricorda un altro tipo di giovani, i soldati morti in guerra, che si sono immolati per la libertà di cui alcuni contemporanei si fanno beffa, invito anch’io la cittadinanza ad essere vigile e a segnalare atti di questo tipo, in modo da individuare i responsabili. Da parte nostra non possiamo che incentivare i controlli della polizia locale, ricordando che l’atto vandalico su un bene pubblico è un reato e che l’amministrazione, laddove vengano individuati i responsabili, procederà affinché non manchino conseguenze legali per chi lo commette”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *