Breaking News
Manuel Randi
Manuel Randi

Al via con Manuel Randi Lonigo Postounico

Lonigo – Cambio di location per il primo concerto di Lonigo Postounico. A causa del maltempo infatti, domani, mercoledì 13 giugno il festival della musica e del cinema nel luoghi dell’arte aprirà il suo cartellone al Teatro Comunale di Lonigo, anziché alla Rocca Pisana. Invariato è l’orario, sempre alle 21.15, per ascoltare i virtuosismi del chitarrista Manuel Randi.

Si tratta di un primo assaggio della manifestazione che quest’anno allarga i propri confini sia artistici, accogliendo ospiti di fama nazionale e internazionale, che territoriali, arrivando a raggiungere sette comuni del vicentino e del veronese, in un’area geografica di oltre cento chilometri quadrati.

Il primo dei ventuno appuntamenti musicali e cinematografici in cartellone, come dicevamo, ha come protagonista Manuel Randi. Nato a Bolzano, Randi ha iniziato a suonare la chitarra all’età di sei anni, proseguendo poi anche con il clarinetto. Dopo una prima fase dedicata al rock, il virtuoso artista ha esplorato i più diversi generi musicali: flamenco, gypsy jazz, klezmer, balkan, bossa nova, musica classica e antica.

“La tecnica brillante e la versatilità – si legge nella presentazione dello spettacolo – gli consentono di suonare con i più apprezzati musicisti fino a collezionare prestigiose collaborazioni. Per esempio l’ingresso in pianta stabile, nel 2013, nella Herbert Pixner Projekt, formazione con cui si è esibito in eventi da tutto esaurito, tra Austria, Germania e Svizzera”.

Titolo del suo ultimo album è Toscana, un progetto musicale che è stato realizzato assieme al contrabbassista Marco Stagni e che si caratterizza per le diverse influenze che esaltano il virtuosismo della chitarra. È una raccolta di brani che diventano fotografie istantanee, episodi musicali, sguardi e viaggi entro i confini di una terra aspra, ma dal carattere fiero e ribelle. Per informazioni: www.lonigopostounico.it e info@lonigopostounico.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *