Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Breganze, infarto al lavoro. Muore un operaio di 62 anni –

Nella mattinata di ieri, martedì 15 maggio, un operaio di 62 anni residente in provincia di Padova, è morto mentre si trovava all’interno dell’azienda Diesel, nella zona artigianale di Breganze. L’uomo, che era dipendente di una ditta di Padova che opera nella logistica, è deceduto, a causa di un infarto, durante le operazioni di carico del proprio furgone.

Vicenza, chiusa la Circoscrizione 5

Domani, giovedì 17 maggio, la circoscrizione 5, in via Lago di Pusiano 7, a Vicenza, rimarrà chiusa per motivi organizzativi.

Vicenza, all’informagiovani c’è lo sportello Servizi fiscali

A partire dal 28 maggio, ogni lunedì, dalle 15.30 alle 18.30, nella sede dell’Informagiovani Vicenza, in Levà degli Angeli, sarà attivo uno sportello specialistico sui servizi fiscali con tariffe agevolate per gli under 35.  L’iniziativa, a cura del Progetto giovani Vicenza, in collaborazione con il Caf Cisl, mette a disposizione un esperto fiscale per la compilazione del modello 730, dell’Unico, dell’Isee e per fornire informazioni su Imu e Tasi, successioni e contratti di locazione. La tariffa per l’assistenza alla compilazione del 730 (33 euro) e dell’Unico (39 euro) sarà parificata a quella riservata ai tesserati Cisl. In occasione della prima apertura, lunedì 28, lo sportello sarà ad accesso libero, ma sarà indispensabile prenotarsi cliccando qui e inserendo i dati richiesti. Per ulteriori informazioni si può contattare il servizio Informagiovani Vicenza (informa@giovani.vi.it, 0444 222045).

Rifatta la segnaletica stradale in 14 vie di Montorso

Si sono conclusi i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale in una quindicina di strade nel centro storico e nella zona artigianale Spinino di Montorso Vicentino. Si è trattato in maggioranza di strade dove, in precedenza, erano stati svolti degli interventi di asfaltatura e che quindi necessitavano di una nuova tracciatura della segnaletica. Nella zona artigianale, l’intervento è andato a completare la nuova urbanizzazione industriale dell’area. “Abbiamo atteso – ha sottolineato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Diego Zaffari – che le nuove aziende si insediassero per procedere con la segnaletica, in modo che essa non fosse subito compromessa dal continuo passaggio dei mezzi pesanti impegnati nei cantieri di costruzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *