Breaking News

“Il sole all’Aurora” splende su Zugliano

Zugliano – “Questa palestra è la realizzazione di un sogno. Ringrazio tutti quelli che ci hanno dato fiducia, hanno creduto nel nostro progetto e ci hanno aiutato, magari anche senza conoscerci”. Un discorso breve, pronunciato con tanta emozione, quello di Roberta, mamma di Aurora e di Pietro, che sabato, assieme alla sua grande famiglia, ha inaugurato il centro di psicomotricità dell’associazione “Il sole all’Aurora” in via Monte Bianco, a Zugliano.

Aurora è una bella bambina di quattro anni, nata con una sindrome genetica molto rara (appena 500 in casi in tutto il mondo), che ad oggi non ha cura. L’unico modo per aiutarla è quello di stimolarla a livello fisico e psichico. Così Roberta e suo marito Daniele, supportati dalle loro famiglie, ma anche da tanti altri amici, hanno avuto l’idea di creare una struttura dove riunire più servizi, un centro che possa essere d’aiuto non solo alla loro piccola, ma anche a tutti quei bambini che ne hanno la necessità.

“Un ambiente accogliente – ha sottolineato Roberta – sicuro, stimolante, dove riunire in un unico luogo diversi specialisti pronti ad aiutare tutti i bambini, disabili e non, ma in modo giocoso, perché si tratta di una ludoteca, non di un poliambulatorio specialistico. Divertendosi, i bambini potranno crescere e migliorare”. I corsi verranno presentati di volta in volta e gli interessati potranno iscriversi. Tutte le informazioni si possono trovare a questa pagina Facebook e al sito internet ilsoleallaurora.

Psicomotricità, pet therapy con una psicologa esperta e musicoterapia, con la collaborazione della scuola musicale di Thiene, le attività principali, al via da settembre. Si faranno inoltre letture animate, laboratori per costruire libri sensoriali e, cosa importante, ma forse poco approfondita, verranno anche organizzati laboratori, con una psicologa, per i fratelli dei bambini disabili. In giugno, intanto, sono in calendario tre serate per i genitori, per far conoscere i progetti (cliccando sull’immagine qui a fianco si potranno vedere gli argomenti di questi incontri). Alle serate potranno partecipare anche i bambini, che saranno riuniti nella stanza sensoriale e intrattenuti con le letture animate.

La palestra, realizzata in sette mesi, è il punto di arrivo di un percorso iniziato un paio di anni fa, con la fondazione dell’Associazione di promozione sociale “Il sole all’Aurora”. “In quel periodo Aurora frequentava il centro Pet Therapy di Montecchio Precalcino. Abbiamo organizzato una festa di natale per raccogliere fondi e donarli al centro. Visto il grande successo dell’iniziativa e l’entusiasmo che ci aveva animato, abbiamo deciso di fondare l’associazione e poi, fatto questo, abbiamo pensato di fare un altro grande passo e costruire la palestra così da aiutare più bambini possibile”.

“La sera prima dell’inaugurazione – ha concluso Roberta – eravamo in palestra. Aurora era sul cuscino, si guardava attorno ed ha cominciato a ridere. E’ stato in quel momento che abbiamo capito che ce l’avevamo fatta. Il nostro ringraziamento va a chi ci ha aiutato in molti modi, donando denaro, tempo, materiale, lavoro, perché la nostra idea potesse concretizzarsi”.

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *