Breaking News

Rosà, camion travolge ed uccide una ciclista

Rosà – Nuova tragedia della strada avvenuta secondo un copione già visto, quello di un ciclista investito. Stavolta è successo a Rosà, nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17,30, quando una donna è stata travolta da un camion. La vittima, Maria Rosella Borso, 65enne del posto, dove gestiva un bar, non ha avuto scampo ed è morta sul colpo per le gravi ferite che ha riportato.

Sembra che, dopo essere scesa dalla bici, stesse per attraversare la strada, la statale 47, che passa dal centro di Rosà, all’incrocio con via dei Bersaglieri, quando è stata travolta dal camion, un grande mezzo pesante con targa straniera. Arrivati con grande rapidità, i soccorritori del Suem 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso della sfortunata signora, finita sotto le ruote del tir.

Tutta da ricostruire invece l’esatta dinamica della tragedia, i cui rilievi sono stati effettuati dalla Polizia locale Nord Est Vicentino, che cercherà ora di chiarirne i contorni. Naturalmente l’incidente ha provocato notevoli disagi al traffico su un’arteria molto frequentata come la statale 47, sulla quale si sono formate code in entrambe le direzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *