domenica , 20 Giugno 2021
Intervento dei carabinieri del Radiomobile di Vicenza, dopo una al 112, stamane alle 07.30 circa, per un tentativo di rapina subito

Pupillo: “Fascisti in lista è responsabilità politica”

Commento di Sandro Pupillo, capolista della lista civica “Da adesso in poi”, a sostegno del candidato sindaco di Vicenza per il centrosinistra, Otello Dalla Rosa, sulla presenza di persone con simpatie nazifasciste nelle liste del candidato sindaco del centrodestra Francesco Rucco

*****

Vicenza – Non proviamo alcuno stupore nel leggere che cosa scrivono alcuni candidati della destra vicentina, tra i quali molti noti da sempre per le loro simpatie nazifasciste. La scelta dei candidati da inserire nelle liste è una responsabilità politica, tutta in capo al candidato sindaco, quindi i casi sono due: o Francesco Rucco sapeva chi metteva in lista, e quindi ha consapevolmente inserito dei fascisti, oppure Rucco non lo sapeva e sarebbe ugualmente grave perché significherebbe che l’ansia di vincere l’ha portato a fare un’ammucchiata di cui nemmeno conosce i candidati.

Sandro Pupillo
Sandro Pupillo

Ma il risultato, alla fine, è il medesimo: davvero Rucco pensa di poter governare la città con simili consiglieri comunali o magari addirittura assessori? Perché li ha inseriti in lista? E perché le forze moderate come Forza Italia non hanno nemmeno verificato con chi andavano ad accompagnarsi? Forse per la troppa voglia di riprendersi la città, come hanno poco elegantemente dichiarato nelle scorse settimane?

Se è questo lo stile e l’attenzione ai compagni di viaggio con cui Rucco si appresta a governare, siamo davanti ad un vero e proprio pericolo per la città: non solo per le simpatie nazifasciste di alcuni di questi individui ma anche per il pericoloso livello di superficialità politica che ci troviamo davanti. Ci vengono i brividi a pensare che questi possano essere i futuri amministratori della città, se mai Rucco dovesse vincere.

Sandro Pupillo – Capolista della lista civica “Da adesso in poi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità