Breaking News

Molvena, lavoratori Pcm Brenta Group in sciopero

Molvena – Sciopero in vista, giovedì 17 maggio, alla Pcm Brenta Group, azienda di Molvena che produce stampi e realizza stampaggio a iniezione plastica per il settore dell’automotive. L’assemblea dei lavoratori ha infatti  deciso l’astensione dal lavoro per circa quattro ore in ogni turno, contro la decisione unilaterale dell’azienda di portare l’attività a ciclo continuo.

“Una situazione  – si legge in un comunicato dei sindacati Femca Cisl Filctem Cgil e Uiltec Uil – che per come è stata organizzata dalla direzione aziendale porta svantaggi notevoli ai dipendenti senza compensazioni . Le lavoratrici e i lavoratori hanno deciso  di aprire una fase di lotta a difesa della propria dignità e dei propri diritti, primo fra tutti quello ad una vita sociale e familiare degna di questo nome”.

La direzione aziendale ha deciso di attuare il ciclo contino, con il lavoro per tre turni giornalieri per sette giorni a settimana, a partire dal 13 maggio. I sindacati ed i lavoratori pongono l’accento anche sulla indisponibilità dell’azienda “ad avviare un qualsiasi tipo di confronto con i dipendenti, attraverso le loro rappresentanze, anche al fine di trovare soluzioni diverse da quelle proposte, che prevedono una turnazione di quattro giorni lavorativi intervallati da 48 ore di riposo per una media settimanale di 42 ore di lavoro”,

Si è dunque aperta una fase di lotta, ed è stato proclamato lo stato di agitazione con l’astensione dallo straordinario e lo sciopero di giovedì con le seguenti modalità: turno 6-14 e 14-22 prime 4 ore di ogni turno; turno 22-6 dalle 2 alle 6; giornalieri dalle 8 alle 12).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *