Longare, giovane di 20 anni in manette per spaccio

Longare, giovane di 20 anni in manette per spaccio

Longare – Nella mattinata di ieri 24 maggio 2018, i carabinieri della stazione di Longare, con il supporto del Nucleo carabinieri cinofili di Torreglia (Padova), hanno arrestato un giovane di 20 anni, Luca Balbi , residente a Longare poiché, a conclusione di un’articolata attività di controllo del territorio culminata con una perquisizione domiciliare, hanno trovato all’interno della sua abitazione 91 grammi di marijuana, 5 grammi di hasish, materiale per il confezionamento e 120 euro, ritenuti dai militari dell’Arma il frutto dell’attività di spaccio.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria il ventenne è stato così posto agli arresti domiciliari, in attesa della convalida da parte del giudice per le indagini preliminari. “Nei prossimi giorni – sottolineano i  carabinieri – continueranno gli appositi servizi preventivi volti al contrasto dei reati inerenti le sostanze stupefacenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità