Breaking News

Lavoro, Dalla Rosa: “Per noi un tema primario”

Vicenza – “Una comunità vive dei suoi negozi, delle sue imprese, delle sue attività economiche. La competenza sui temi del lavoro e del fare impresa sarà uno dei valori della mia prossima amministrazione. Un’amministrazione che sosterrà le attività economiche e commerciali, le piccole botteghe e le eccellenze del territorio, i giovani che lanciano nuovi progetti d’impresa e che cercano spazi e occasioni per far crescere le loro competenze”.

Otello Dalla Rosa
Otello Dalla Rosa

Sono parole di Otello Dalla Rosa, candidato sindaco di Vicenza per il centrosinistra, intervenendo su un tema delitato e molto sentito da tutt, ovvero il lavoro, vera emergenza di questi anni in Italia. Dalla Rosa allarga il campo anche al commercio mettendo in evidenza il fatto che per  sostenere le botteghe di vicinato, in centro e nei quartieri, introdurrà, se eletto, l’incentivo ‘zero tasse comunali’ con l’esenzione delle tasse municipali per chi apre un locale sfitto da oltre 12 mesi.

“Inseriremo inoltre – continua il candidato del centrosinistra – una riduzione sul costo del plateatico per chi organizza eventi culturali e piccoli concerti. Una particolare attenzione la dedicheremo a chi il lavoro lo cerca: rafforzeremo ‘Cercando il lavoro’, il progetto che, con un sistema articolato di formazione e contatto con le imprese, accompagna chi perde il lavoro verso uno nuovo, e introdurremo contributi per chi assume disoccupati o persone che godono di ammortizzatori sociali”.

“Guardando ai giovani – conclude Dalla Rosa – investiremo per avvicinare ancora di più i mondi della formazione e del lavoro. Non solo sosterremo i progetti di orientamento che favoriscono l’incrocio tra domanda e offerta, ma saremo parte attiva per il primo impiego con incentivi economici alle aziende che offriranno stage in azienda e attraverso forme di contribuzione per favorire e sostenere nei primi mesi l’inserimento lavorativo dei giovani. Infine, nel pacchetto lavoro è prevista una maggiore collaborazione con sindacati, imprese e associazioni, oltre che con i lavoratori, per creare un tavolo permanente sulla prevenzione e la sicurezza. Il lavoro è un tema primario, per questo ci impegneremo sin dal primo giorno per incentivarne la crescita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *