Bassano, Stefania Rocca chiude la stagione teatrale

Bassano del Grappa – Sarà Stefania Rocca a chiudere la stagione teatrale bassanese, domani,  lunedì 7 maggio alle 21, al Teatro Remondini di Bassano del Grappa, dove porterà in scena “Esercizi di stile”, di Raymond Queneau, con musiche di grandi autori del Novecento francese. Ad accompagnare la Rocca, volto noto e amato non solo del teatro, ma anche del cinema e della televisione, sarà un trio di strumentisti d’eccezione: Patrizia Bettotti al violino, Giampiero Sobrino al clarinetto e Andrea Dindo al pianoforte.

“Gli Esercizi di stile di Queneau – si legge nella presentazione dello spettacolo – incontrano, attraverso la sperimentazione e la metamorfosi stilistica letteraria, la musica francese del Novecento. Giochi di parole, strumenti linguistici, registri espressivi e parodie letterarie saranno alternati alle asimmetrie e giocosità di Francis Poulenc e di Darius Milhaud, i lirismi di Gabriel Faurè, ai suoni puri di Maurice Ravel. Un accostamento che è insieme sfida e complicità fra le due arti e che propone gli Esercizi di stile nella traduzione (o forse più propriamente nell’adattamento alla lingua italiana) di Umberto Eco accanto ad alcune delle più belle pagine del repertorio cameristico.

“Un banale incontro sull’autobus corredato di notazioni e dettagli banali diventa per l’autore l’emblematico spunto per un omaggio celebrale, intellettuale e spesso trasgressivo al linguaggio inteso come connessione tra forma e sostanza. I suoi esercizi di stile sono 99 maniere diverse di raccontare, e dunque interpretare, che diventano le tante voci e i tanti specchi di quel labirinto che è la realtà”.

Stefania Rocca, è un’attrice molto amata dal pubblico bassanese, anche per essere stata protagonista nella fiction Rai “Di padre in figlia”, ambientata proprio a Bassano. Ha esordito al cinema nel 1994 quando, a soli 24 anni, è stata scelta per recitare in “Effetto”. Un anno dopo è entrata nel cast di “Palermo Milano solo andata” e in “Nirvana”, due film che le hanno regalato un grande successo. Da allora la sua carriera non si è più fermata e nel corso degli anni l’attrice ha collezionato due nomination ai David di Donatello, una vittoria al Nastro d’Argento e un Globo d’Oro. Info: ufficio Iat, telefono 0424-519917, oppure ufficio Spettacolo, telefono 0424-519818.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità