Arzignano, inziati i lavori nella caserma GdF

Arzignano, inziati i lavori nella caserma GdF

Arzignano – Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori nella caserma della Guardia di Finanza in Arzignano. L’intervento prevede l’ampliamento della caserma attuale, in via Sega. L’ampliamento consisterà nella realizzazione di un nuovo corpo edilizio, in aderenza all’esistente, sul lato frontale di via Sega. L’ampliamento sarà di circa 140 metri quadrati lordi, disposto su due piani. L’intervento al piano terra prevede la realizzazione di un nuovo ingresso, un locale per il corpo di guardia e aree tecniche e di ufficio, mentre al piano primo è prevista la realizzazione di tre nuovi uffici.

La scelta progettuale è rivolta al miglioramento funzionale dell’edificio esistente con la realizzazione di nuovi spazi per soddisfare le esigenze di utilizzo da parte del personale operante, anche in relazione al passaggio da tenenza a compagnia del comando di Arzignano. I lavori dovrebbero durare circa sei mesi, mentre l’importo complessivo dell’intervento è di 250 mila  euro.

“Finalmente la Guardia di Finanza di Arzignano avrà uno spazio adeguato – ha commentato il sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin -. Anche alla luce delle note vicende legate all’evasione fiscale che hanno interessato il nostro territorio qualche anno fa, è importante che le Fiamme Gialle possano lavorare in condizioni ottimali. Si tratta di un impegno importante, anche in considerazione dell’entità e della complessità del comparto economico arzignanese. L’attività di polizia economico finanziaria può garantire il rispetto delle regole da parte di tutti gli operatori  e, ricordo sempre, di ricavare risorse che sono riutilizzate per investimenti pubblici e servizi alla cittadinanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità