Sport

Montecchio, volley in campo contro il tumore al seno

Montecchio – Fare squadra per diffondere la prevenzione del tumore al seno. Un messaggio importante, che si è deciso di portare sui campi del campionato di serie A2 di volley femminile, grazie al sodalizio tra il Comune di Montecchio, l’Unione volley Sorelle Ramonda – Ipag e Andos ovest vicentino.

Una nuova sfida, dunque, che parte dalla fine di questo campionato e si svilupperà per tutta la prossima stagione, la quale vedrà le ragazze di Montecchio militare ancora in A2, vista la salvezza matematica già conquistata. Il primo evento che inaugurerà questo sodalizio è in programma proprio domenica 8 aprile 2018 alle 17, in occasione dell’ultimo match di regular season, la 17esima giornata di ritorno, tra la squadra Sorelle Ramonda – Ipag e il Club Italia Crai di Roma.

Nella fase di riscaldamento di questa gara, denominata “Una partita per la vita”, le atlete della squadra castellana vestiranno la maglia dell’Andos e lo staff delle wonder woman si unirà all’organizzazione. “Se – ha spiegato la presidente dell’Andos ovest vicentino, Piera Pozza – grazie alla sensibilizzazione sul tema prevenzione riusciremo a salvare anche una sola vita avremo vinto tutti… e noi vogliamo davvero vincere!”.

“Purtroppo – ha quindi evidenziato l’assessore alle pari opportunità, Maria Paola Stocchero – si assiste ad un aumento dei casi di tumore al seno in giovane età e questo perché molto spesso le giovani donne sottovalutano i primi sintomi della malattia, pensando che il tumore possa colpire soltanto da una certa età in su. Il Comune ha dunque voluto essere punto di intermediazione per far incontrare l’Unione volley e l’Andos e lanciare un messaggio condiviso di sensibilizzazione”.

“Sono onorata della fiducia accordata da Piera Pozza, e del nuovo progetto che abbiamo voluto chiamare ‘Lo sport e il volley sposano l’Andos’ – ha commentato la responsabile marketing dell’Unione volley, Carla Burato -. La nostra comune volontà è che il PalaCollodi, l’impianto che ospita i match della squadra Sorelle Ramonda – Ipag si colori di rosa: faremo del nostro meglio, mettendo in campo tutte le nostre energie”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button