Vicenza, Meccanici di Apindustria in assemblea

Vicenza, si apre domani il Festival Città Impresa

Vicenza – Torna a Vicenza, da domani, 13 aprile e fino a domenica 15, il Festival Città Impresa. A fare da filo conduttore ai molti appuntamenti, che vedranno la partecipazione dei grandi nomi del dibattito politico economico, sarà il tema della ripresa, in particolare del triangolo Veneto, Emilia, e Lombardia. L’obiettivo del festival è infatti quello di riportare l’attenzione sull’economia reale, e sul contributo dell’industria al benessere del territorio.

Anche Confindustria Vicenza partecipa da protagonista all’iniziativa, ed è proprio per riflettere sullo stretto rapporto che lega le imprese al luogo in cui operano, nonché alle persone che lo vivono, che nell’ambito del Festival ha curato l’evento: “Fabbricare Valori: l’impresa e il cambio di paradigma”. L’appuntamento si terrà sabato 14 aprile dalle ore 11.00 alle ore 12.45 nella sede di Palazzo Bonin Longare (corso Palladio, 13 – Vicenza).

Il dibattito, che prenderà le mosse dalla presentazione del volume di Mauro Magatti, “Cambio di paradigma. Uscire dalla crisi pensando al futuro” (Feltrinelli), avrà al centro il nuovo progetto di Confindustria Vicenza: “Fabbricare valori: persona, impresa territorio”, attraverso il quale si intende favorire, da parte delle aziende, l’adozione di un approccio produttivo basato sulla sostenibilità, intesa sia dal punto di vista ambientale, sia per quanto riguarda l’impatto sulla società.

Ad introdurre l’incontro sarà il presidente di Confindustria Vicenza, Luciano Vescovi, che darà così il via al confronto tra Roberto Antonietti, professore di economia dell’innovazione dell’Università di Padova; Giovanni Bonotto, direttore creativo Bonotto e componente dell’advisory board Fabbricare Valori; Gabriele Lendaro, responsabile per la sostenibilità di Fis Fabbrica Italiana Sintetici. A moderare la tavola rotonda sarà Riccardo Bonacina, presidente e direttore editoriale Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *