Breaking News

Vicenza, serata tributo con “Long live the Queen”

Vicenza – “Long live the Queen”, è questo il titolo della serata, in programma al Teatro ASTRA di Vicenza sabato 28 aprile, che promette di far rivivere la leggenda di Freddie Mercury e dei Queen. Di scena saranno i Break Free Queen Tribute Show, otto musicisti descritti come la miglior tribute band dei Queen d’Europa, capace di far rivivere quell’epoca con show spettacolari, sold out in ogni teatro, piazza e arena che li abbia ospitati. Originari di Vicenza, hanno conquistato il pubblico internazionale con la loro capacità di ricreare l’emozionante esperienza dal vivo di quella che è da molti considerata come la migliore live band della storia. Ed ora, dopo una serie di tappe in Germania, si esibiscono nella nostra città.

“Long live the Queen” è l’ultima creazione della formazione veneta: uno spettacolo in cui il rock dei Queen incontra la musica classica grazie alla presenza di un quartetto d’archi e di uno special guest, per un connubio inedito immerso in uno spettacolo di luci ed effetti speciali.

I protagonisti sono Giuseppe Malinconico, Paolo Barbieri, Kim Marino e Sebastiano Zanotto, uniti dalla passione per i Queen e dal desiderio di ricreare il più fedelmente possibile l’atmosfera dei loro concerti, entrati nella storia per la loro teatralità sapientemente, oltre naturalmente alla potenza trascinante di brani come “We will rock you” e “We are the champions”, scritti con l’obiettivo specifico di suscitare la partecipazione del pubblico. E poi c’era il leader del gruppo, Freddie Mercury, universalmente riconosciuto come uno dei migliori frontman della storia della musica e oggetto dell’ammirazione di musicisti come David Bowie, George Michael, Kurt Cobain, Robbie Williams e Bob Geldof.

Il cantante dei Break Free, Giuseppe Malinconico, è stato descritto da molti fan della band britannica come “il miglior Freddie Mercury dopo il Freddie Mercury originale”. Analoga considerazione per gli altri membri della band, Barbieri alla chitarra elettrica, Marino alla batteria e Zanotto al basso, capaci di ricreare lo stile e l’energia di Brian May, Roger Taylor e John Deacon. Ad accompagnarli ci saranno Stefania Lupato al primo violino, Daniela Dalle Carbonare al secondo violino, Giovanna Damiano alla viola e Riccardo Bortolaso al violoncello. Prevendite per ,lo spettacolo online sui siti del Teatro Astra e Vivaticket. Info: info@teatroastra.it, www.teatroastra.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *