Gabriele Cirilli (Foto di Chiara Basile Fasolo)
Gabriele Cirilli (Foto di Chiara Basile Fasolo)

Vicenza, la comicità di Gabriele Cirilli al Comunale

Vicenza – C’è il cabaret nel prossimo appuntamento, sabato 14 aprile, alle 20.45, con gli spettacoli fuori abbonamento del Teatro Comunale di Vicenza. Protagonista sarà un volto televisivo, quello di Gabriele Cirilli, che proporrà il suo spettacolo, “#Taleequaleame… Again”, regia di Gabriele Guidi, un mix di comicità presentata in versione social. Lo show viene proposto nei teatri italiani dallo scorso ottobre ed è firmato dallo stesso Cirilli con Maria De Luca e Carlo Negri.

Il suo titolo è un chiaro omaggio alla trasmissione televisiva che ha sancito il successo del comico, rendendolo popolare e amato dal pubblico di ogni età. Si tratta di un one-man-show che spazia in tutti i generi del teatro comico, dalla commedia degli equivoci al teatro di costume e di situazione per arrivare alla satira. Cirilli propone racconti di vita vissuta, in grado anche di toccare le corde del cuore, alternando le narrazioni al canto e alle gags.

“Con questo lavoro teatrale – si legge nella presentazione della serata – Cirilli regala al pubblico uno spettacolo divertente e brioso, ricco di situazioni e personaggi resi unici da quella capacità comunicativa dirompente che l’ha fatto apprezzare al pubblico, televisivo e non solo. E’ la rappresentazione in scena dell’album virtuale delle foto personali dell’artista, e con lui le persone che fanno parte della sua vita. I personaggi prendono corpo all’interno di monologhi e racconti, a partire dalla moglie, lo zio Riccardo alle prese con i selfie, un abruzzese doc che dà la possibilità a Cirilli di parlare della sua regione di origine e delle sue radici”.

“In questo sapiente puzzle di ritratti famigliari non poteva mancare la figura della mamma, con la gag della prima volta sugli sci; ma anche una conversazione surreale con un call center o il racconto di una riunione condominiale simile ad un incontro di wrestling, quotidianità allo stato puro. L’intento dello spettacolo è quello di dimostrare che ogni pezzo di vita può essere in soffitta o in cantina, ma con l’avvento di Internet il nascondiglio viene sostituito da un hashtag dentro il quale si possono comunque conservare queste emozioni”

Gabriele Cirilli si è formato al Laboratorio diretto da Gigi Proietti. E’ attore, imitatore, cantante e interprete, ma non solo: in “#Taleequaleame … Again” si fa interprete di poesie e citazioni pirandelliane, conferendo allo spettacolo un tocco teatrale inaspettato. Fanno da colonna sonora canzoni e ritornelli di Giorgio Gaber e altre interpretazioni musicali che valorizzano le due ore di divertimento e lasciano trapelare la maturità artistica di un mattatore della risata.

La regia dello spettacolo è firmata da Gabriele Guidi (figlio di Johnny Dorelli e di Catherine Spaak), autore e produttore di spettacoli impegnati come il reading teatrale “Storie Parallele” su Edith Piaf, “I Have a Dream”, un intenso spettacolo sulle parole che hanno cambiato la storia, interpretato da Valeria Lodovini con Ivano Marescotti, e registrate, anche le voci di Proietti che legge Pericle, di Beppe e Rosario Fiorello (Sacco e Vanzetti), di Catherine Spaak – lady Astor, la prima donna parlamentare inglese – e del compianto Arnoldo Foà (Faulkner al Nobel). Come sempre i biglietti sono disponibili anche online sul sito www.tcvi.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *