Breaking News

Vicenza, “Il circo dei folli” al Teatro Spazio Bixio

Vicenza – Arriva, al Teatro Spazio Bixio di Vicenza, un nuovo appuntamento con il circo contemporaneo. E’ per venerdì 20 aprile, alle 21, quando andrà in scena “Il circo dei folli”, una parabola drammaturgica in continuo movimento e ricca di sorprese, dove è protagonista l’umanità degli artisti in scena. Lo spettacolo è il quarto appuntamento della rassegna “Circo contemporaneo”,  iniziativa realizzata da Theama Teatro, in collaborazione con Arteven, per favorire nuove forme espressive e nuovi linguaggi artistici.

“È una fusione di differenti discipline artistiche – spiegano gli organizzatori -, come coreografia, tecniche circensi, musica dal vivo e teatro, che si incontrano dando vita a una performance energica e dinamica. Poetico e divertente, è uno show fatto di tanti ingredienti che coinvolgono un pubblico di tutte le età, avvicinandolo al magico mondo del circo, con Igi Meggiorin e la compagnia Clownfunding, sul palco insieme ad altri performer di fama internazionale”.

“Un gioco di incastri tra prove di destrezza e stravaganti giocolerie, gag spassose e musica dal vivo con uso di chitarra, trombone, ukulele, basso secchio, glassarmonica da 17 calici, hang drum, wave drum, batterofono, pianoforte a ruota. Una miscela di energia e simpatia tra ardite acrobazie e spettacolari virtuosismi aerei, magia degli oggetti in bilico e tutta la comicità eccentrica e creativa dei clown. Un insieme di personaggi unici e bizzarri, poetici e sognanti, che nella loro sorridente follia creeranno uno spettacolo indimenticabile”.

Forti di esperienze fatte in Italia e all’estero ad esibirsi saranno di artisti con abilità e competenze che convergono nel clown, nel circo e nel teatro di strada. I biglietti sono disponibili a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Spazio Bixio, ma è sempre consigliata la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: info@spaziobixio.com, www.spaziobixio.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *