Breaking News
Carmine Coppola, in una foto tratta dal suo profilo Facebook
Carmine Coppola, in una foto tratta dal suo profilo Facebook

Tragico volo in parapendio. Muore uomo di 58 anni

Val Liona – Tragico 25 aprile quest’oggi, nel vicentino, per un incidente capitato nel pomeriggio ad un appassionato di volo libero, nel caso specifico di parapendio, precipitato e morto nei pressi di San Germano dei Berici, ora frazione del comune di Val Liona. La vittima è un uomo di 58 anni, Carmine Coppola, di Noventa Vicentina, parapendista esperto, che era decollato dal Monte Lupia poco prima di schiantarsi al suolo.

La dinamica del tragico volo e della caduta in realtà devono essere ancora accertate, tuttavia pare chiaro che per qualche ragione, ad un certo punto, l’uomo non è stato più in grado di governare il parapendio, ed è precipitato da molte decine di metri d’altezza, per un impatto con il suolo che non gli ha lasciato scampo e che con ogni probabilità l’ha ucciso sul colpo. Tra le ipotesi che si fanno c’è quella di un errore commesso nel procedere con l’imbragatura.

Non sarebbe riuscito, sembra, neanche un suo disperato tentativo di indirizzare la caduta verso una zona con vegetazione ad alto fusto, in modo da attutire l’impatto. Sul posto comunque sono subito intervenuti i carabinieri, che hanno transennato l’area e che sono ora chiamati a far luce sulle cause della tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *