Provinciavicenzareport

Tentato furto di gasolio al cantiere. Arrestato 44enne

Mason Vicentino – Tentato furto aggravato. È questa l’accusa che è costata le manette ad un 44enne originario di Fabriano, in provincia di Ancona, ma residente a Marostica. Secondo gli elementi raccolti dai carabinieri, l’uomo avrebbe tentato di rubare il gasolio da una macchina operatrice.

Sono stati alcuni movimenti sospetti, all’una di notte, nelle vicinanze di un cantiere gestito dal Consorzio Sis, a Mason Vicentino, lungo la strada provinciale 111, ad attirare l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Bassano del Grappa.

I militari, decisi ad approfondire la questione, si sono così avvicinati alla zona ed hanno iniziato ad ispezionarla. Qui hanno scorto una vettura, una Fiat Multipla, che, procedendo a velocità sostenuta, ha tentato di allontanarsi.

La monovolume è stata presto bloccata e subito perquisita a fondo. Al suo interno sono stati trovati numerosi attrezzi da lavoro ed una tanica di plastica vuota. Le verifiche dei militari hanno poi preso in esame l’area di cantiere ed è proprio qui che è stata rinvenuta un’altra tanica, dello stesso modello e colore di quella che si trovava nell’auto.

Questo secondo recipiente era posizionato sotto una macchina operatrice ed era collegata ad una di quelle pompette che sono di solito usate per prelevare in maniera fraudolenta il carburante, in questo caso gasolio, dai veicoli.

Considerati tutti gli elementi raccolti, i carabinieri hanno arrestato il 44enne e l’hanno poi accompagnato nelle camere di sicurezza della caserma di Via Emiliani, a Bassano, in attesa del rito direttissimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button