La Regione vara una legge per la sburocratizzazione

La Regione vara una legge per la sburocratizzazione

Venezia – Il consiglio regionale del Veneto ha varato la legge di semplificazione e manutenzione ordinamentale, una misura con la quale la Regione del Veneto adegua il proprio sistema normativo aggiornandolo alle nuove esigenze. la nuova legge punta alla semplificazione e sburocratizzazione in diversi settori, quali la programmazione delle società partecipate, le politiche del territorio, i lavori pubblici, l’ambiente, i consorzi di bonifica, il commercio, la cultura, le politiche educative e infine le politiche sociali e sanitarie.

Questo  processo di semplificazione – hanno commentato i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Berlato e Barison – ha coinvolto anche il nostro gruppo, favorevole all’iniziativa e, come abbiamo dimostrato in commissione, pronto ad intervenire con proposte di modifiche migliorative”.

La proposta legislativa iniziale era infatti composta da 130 articoli ma, dopo l’esame in commissione il testo sottoposto al consiglioula è risultato assai più snello e inoltre semplifica diverse norme regionali. “Un primo passo – hanno messo in evidenza Berlato e Barison – verso la sburocratizzazione e il taglio di articoli di leggi inutili. Crediamo sia questa la strada giusta per andare incontro ai cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *