Provinciavicenzareport

Fiamme in un condominio nel giorno di Pasqua

Castelgomberto – Intervento ieri, nel giorno di Pasqua, per i vigili del fuoco, chiamati in piena notte, intorno alle 3.30, in via De Gasperi, a Castelgomberto, per un incendio divampato in  un piccolo condominio. Nessuna persona per fortuna ha riportato conseguenze. A dare l’allarme è stato un condomino, che ha percepito l’odore di fumo e ha chiamato i soccorsi, segnalando anche agli altri condomini il pericolo e facendoli uscire dall’edificio.

I pompieri sono accorsi  con due mezzi, dal distaccamento di Arzignano, ed hanno in breve tempo spento le fiamme, che erano partite da uno dei locali del seminterrato. Sono finite briciate tutte le  le masserizie che vi erano depositate. La squadra ha provveduto all’aerazione dello scantinato e del vano scale, ripristinando le condizioni di sicurezza dell’abitazione e facendo rientrare le persone evacuate. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso sono terminate all’alba.

Da segnalare infine anche un altro intervento, sempre nel giorno di  Pasqua, nel pomeriggio, per i vigili del fuoco. E’ stato a Posina, nella zona dei laghi, per il recupero di un cigno finito nel torrente che non riusciva più riguadagnare la zona lacustre. La segnalazione era giunta da alcuni villeggianti, che hanno visto l’uccello acquatico in difficoltà nel ruscello a valle del laghetto. Gli uomini del gruppo speleo alpino fluviale dei pompieri di Schio sono scesi nell’alveo del corso d’acqua recuperando il cigno in difficolta, che è poi stato liberato sano e salvo nel laghetto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button