venerdì , 26 Febbraio 2021

Il Psi di Vicenza si confronta con Dalla Rosa

Vicenza – Si sono incontrate nei giorni scorsi, più precisamente martedì 4 aprile, le delegazioni del Psi vicentino e del candidato sindaco di Vicenza Otello Dalla Rosa, per un confronto sulle linee programmatiche precedentemente inviate al candidato. L’incontro è stato giudicato, da entrambe le parti, costruttivo e soddisfacente e Dalla Rosa ha dichiarato accoglibili le richieste socialiste, che sono state illustrate dal segretario provinciale Luca Fantò.

“Tra i diversi argomenti sul tavolo – ha spiegato Fantò – si è approfondita in particolare la richiesta da parte del Psi di mantenere il controllo pubblico su Aim, per poi parlare della forma del sostegno che il partito potrà portare al centrosinistra vicentino. Abbiamo da tempo in Ennio Tosetto la nostra rappresentanza nel consiglio comunale di Vicenza, rappresentanza che è necessario confermare e rafforzare. Alle ultime elezioni politiche abbiamo collaborato efficacemente con Verdi e Area Civica, nella lista Insieme Italia Europa ed è con questa lista che avremmo voluto sostenere la candidatura unitaria di Otello Dalla Rosa alle elezioni amministrative”.

“Purtroppo – ha poi concluso Fantò -, solo venerdì sera, dai vertici romani di Area Civica è arrivato lo stop alla presentazione di queste lista. In linea quindi con quanto proposto sabato 7 aprile dal nostro segretario nazionale Nencini, a Bologna, nell’assemblea dei socialisti del nord Italia, il Psi vicentino parteciperà alle elezioni inserendo i suoi candidati in liste civiche in grado di rappresentare quei valori di equità e solidarietà sociale, che sono le fondamenta del socialismo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità