Breaking News

Da domani, a Rosà, c’è la “Festa della lettura”

Rosà – Tanti gli eventi promossi dall’assessorato alla cultura del Comune di Rosà in occasione della prima edizione della “Festa della lettura”. Questa manifestazione, che sarà ospitata dalla biblioteca comunale di Palazzo Dolfin Canale, in via Roma, prenderà il via domani, venerdì 13 aprile e si concluderà sabato 21.

Un’ampia offerta di proposte, con partecipazione libera, che punta a soddisfare tutti i palati. Il calendario prevede laboratori e incontri ad alta voce per i più piccoli (in questo casa è necessaria la prenotazione) e per i ragazzi più grandi, che frequentano le medie, con letture espressive, ma soprattutto incontri con gli autori, in collaborazione con la Libreria Palazzo Roberti.

Cominciando proprio da quest’ultimo punto, ad aprire la kermesse sarà domani, alle 18, Paola Maugeri. La giornalista, cantante e conduttrice presenterà il suo ultimo libro, dal titolo “Rock & resilienza”. Alle 17.30 di domenica, invece, toccherà allo scrittore e truccatore Diego Dalla Palma e allo scrittore Alessandro Zaltron presentare la loro opera, “Non ho paura di morire”.

Giovedì sera il professor Luca Trevisan presenterà il volume “L’alta via degli Altipiani: Itinerario storico escursionistico sull’Altopiano dei Sette Comuni”. L’incontro inizierà alle 20.45 èd è organizzato in collaborazione con la Sezione di Bassano del Cai.

Passando, ora, agli eventi pensati per i più giovani, sabato 14, dalle 9.30 alle 11.30, c’è “Bambini in arte: dipingiamo Mirò”, una lezione pratica a cura del comitato di biblioteca, riservata a partecipanti dagli 8 agli 11 anni. Ai bambini da 6 a 10 anni è invece rivolta la lettura corale ad alta voce, a cura di Voltalacarta, “Cappuccetto rosso remake”, di mercoledì 18, alle 17. Per i bimbi da 3 a 6 anni è stata organizzata la lettura ad alta voce “Storie rumorose”, in calendario sabato 21, alle 10, e sempre curata da Voltalacarta.

Tra gli altri appuntamenti della rassegna, segnaliamo “Liberalibro: libri in regalo!”, un mercatino che si svolgerà sabato, dalle 10 alle 12, una lettura espressiva, a cura di Eros Zecchini, dal titolo “I nostri classici” (martedì 17, alle 18.30); “Incipit”, una lettura d’attore alla scoperta dei capolavori letterari, con Tito Pavan (venerdì 20, alle 18.30) e, infine, “L’urlo del male”, un evento riservato agli alunni della scuola secondaria di primo grado di Rosà, con Loris Giuriatti. La manifestazione si chiuderà sabato 21, alle 11, nella sala consiliare del municipio, con il Premio benemerito della cultura “Destini di carta”, di Anna Belloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *