Sport

Basket, la VelcoFin Vicenza ospita Crema

Vicenza – Impegno casalingo, per la VelcoFin Vicenza, nella decima giornata di ritorno del campionato di serie A2 di basket femminile. Questa sera, alle 20.30 al PalaGoldoni, è infatti in programma il match tra le biancorosse e le azzurre della Tec-Mar Crema.

Quattro i punti in classifica che separano le due compagini: le lombarde sono quinte in classifica a quota 32, mentre le atlete di coach Jonata Chimenti occupano il settimo posto, con 28 punti. Nella sfida di oggi le biancorosse Federica Destro, Martina Destro e Irene Gamba si troveranno come avversarie Giulia Togliani e Francesca Parmesani. Si tratta di cinque giovani che, con la casacca orogranata, sono state tra le protagoniste delle Finali Nazionali Under 20, giocate lo scorso fine settimana in Lombardia, che hanno permesso a Venezia di conquistare il primo scudetto della categoria.

La Tec-Mar, guidata dal tecnico Diego Sguaizer, può, a buon diritto, considerare la stagione in corso molto positiva, soprattutto grazie alla conquista della Coppa Italia ad Alessandria, con l’ala croata Kristina Benic premiata come miglior giocatrice della finale. A questo successo è seguito un calo nelle prestazioni nella sesta e settima giornata di ritorno. In queste due gare, le azzurre hanno incassato, rispettivamente, 29 punti da Castelnuovo Scrivia (71-42 il punteggio finale) e 24 da Pordenone (55-79). Un black-out durato giusto un paio di settimane: l’ottavo turno ha infatti visto le cremasche espugnare il campo della capolista Sesto San Giovanni (57-61 il risultato al PalaCarzaniga).

Per quanto riguarda i precedenti tra le due avversarie di stasera, nella gara di andata dello scorso dicembre, al palazzetto Cremonesi, Vicenza si impose con merito (46-65), certo aiutata dall’imprecisione delle lombarde (28% da 2 e da 3), ma disputando una gara di grande spessore, costruita con attenzione in difesa e sfruttando una transizione offensiva capace di generare tiri ad alta percentuale, con Zanetti e Brcaninovic a farla da padrone.

Un successo, quello ottenuto in terra lombarda, che se replicato, permetterebbe alla VelcoFin di considerare la possibilità di guadagnare posizioni in classifica, complice un calendario che potrebbe riservare qualche trappola a Caccialanza e compagne. E’ vero che solo martedì sera il team biancorosso ha potuto, dopo una settimana e complici le Finali U20, svolgere una seduta d’allenamento al completo, eccezion fatta per Camilla Mingardo, fermata da guaio muscolare, ma, infortuni a parte, lo stesso discorso vale anche per Crema.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button