Arzignano, due nuove moto per la Polizia locale

Arzignano – Due nuove motociclette in dotazione al Corpo di polizia locale Vicenza Ovest. Sono due moto Bmw modello F800 Gs, una delle quali è anche munita di defibrillatore.  Ieri, durante la commemorazione per  la Festa della Liberazione, in piazza Libertà ad Arzignano, c’è stata la presentazione ufficiale e la benedizione dei due mezzi, davanti ai sindaci della zona e alle rappresentanze delle forze dell’ordine.

Giorgio Gentilin
Giorgio Gentilin

“Mi sono interessato alla possibile dotazione di nuove moto circa sei mesi fa – ha ricordato il sindaco di Arzignano Giorgio Gentilin – su segnalazione del comandante del corpo, Massimo Parolin, il quale aveva chiesto di poter mettere la polizia su strada con nuovi mezzi, per rendere più efficaci e tempestivi gli interventi. Il territorio della valle è esteso del resto, ed è molto trafficato”.

“Si tratta di due mezzi nuovi di zecca – ha aggiunto il sindaco -, uno dei quali dotato di defibrillatore e gli agenti che lo utilizzano hanno il patentino di abilità rianimatoria. Si tratta di due moto 850 di cilindrata, tipo enduro, anche per l’utilizzo in zone impervie. Ringrazio i due sponsor che hanno donato le motociclette a nome della Città di Arzignano e di tutto il territorio della Valle che beneficerà di questa nuova dotazione”.

Le due moto sono state infatti comprate anche grazie al contributo di Sicit 2000 e Gruppo Mastrotto. Contestualmente alla donazione, le due motociclette Bmw modello F650T attualmente in dotazione alla polizia locale di Arzignano, sono state dismesse e donate all’Associazione nazionale carabinieri nucleo volontariato e alla Protezione civile Arzignano Agno Chiampo, per il loro utilizzo esclusivo ad attività istituzionale e statutaria di volontariato e protezione civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità