Breaking News
Da Borgo Berga è partita la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle

Vicenza, partita la campagna elettorale a 5 stelle

Vicenza – Entra nel vivo a Vicenza la campagna elettorale in vista delle prossime elezioni comunali, che dovrebberso tenersi tra la fine di maggio e la prima metà di giugno. Assodato ed avviato tutto ormai da tempo per il centrosinistra, con la candidatura unitaria di Otello dalla Rosa, sostenuto da tutta l’area compresa quella di Coalizione civica, l’altra area su cui tutto è definito è quella del Movimentoi  Stelle, unito attorno alla figura di Francesco Di Bartolo.

Francesco Di Bartolo

Ieri il movimento ha aperto ufficialmente la sua campagna elettorale e lo ha fatto nel suo stile. Niente convention in grandi teatri sullo stile americano, ma incontro con la gente sulle piazze, e soprattutto sulle piazze simbolo di ciò che i 5 stelle vogliono cambiare. Di Bartolo ha così incontrato i cittadini a Borgo Berga, nella piazza collocata al suo centro e che è stata chiamata piazza Pontelandolfo simbolo appunto “di quello che la destra e, successivamente il cosiddetto centrosinistra – è stato detto -, lasciano in eredità alla città del Palladio, città patrimonio dell’umanità”

La storia di questa opera edilizia ( o ecomostro, come qualcuno lo chiama) è conosciuta. “E’ una triste storia – ha sottolineato Daniele Ferrarin, che coordina la campagna elettorale del M5s per le amministrative – che lascia alla città un segno indelebile di come hanno saputo sfregiare il nostro territorio le amministrazioni che si sono succedute negli ultimi venti anni. Colori politici, centro destra e centro sinistra, che sono sul piede di partenza per chiedere ancora ai cittadini la guida della città”.

Tra gli altri contenuti caratterizzanti del Movimento 5 Stelle, e quindi di Di Bartolo, c’è come è noto anche la contrarietà al passaggio della Tav, o dell’alta capacità ferroviaria, da Vicenza. Infine, da segnalare che, nello stesso momento dell’iniziativa di Borgo Berga, il Movimento 5 Stelle ha tenuto altri analoghi incontri con la cittadinanza di Vicenza, che si sono tenuti presso i mercati di Villaggio del Sole, al Mercato Nuovo, a quello di Bertesina e in Piazza Matteotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *