Breaking News
Il Bicipark della stazione ferroviaria di Vicenza
Il Bicipark della stazione ferroviaria di Vicenza

Vicenza, bicipark in stazione ora più conveniente

Vicenza – Novità in vista per il Vi.bicipark della stazione ferroviaria di Vicenza: per chi acquista biglietti giornalieri o cinque ingressi la tessera sarà d’ora in poi gratuita. Il parcheggio custodito per biciclette prevede, infatti, differenti tipi di tariffe a seconda delle esigenze di chi lo utilizza e fino a ieri per l’acquisto di biglietti singoli o di qualunque tipo di abbonamento era necessario versare una cauzione di cinque euro per ottenere la tessera. L’assessorato alla progettazione e sostenibilità urbana ha deciso ora di dare la possibilità, a chi acquista i biglietti giornalieri, di spendere, come previsto, un euro ma senza l’obbligo di versare i cinque euro di cauzione per la tessera, che verrà consegnata gratuitamente e dovrà essere restituita a conclusione dell’utilizzo.

La cauzione non sarà necessaria nemmeno per chi decide di richiedere cinque ingressi. Chi acquista gli altri tipi di abbonamento (mensile da 15 euro, bimestrale da 25 o annuale da 150) continuerà a versare la cauzione di cinque euro che verrà rimborsata alla restituzione della tessera. La tessera, a fronte del versamento della cauzione, servirà anche a chi usufruisce delle agevolazioni in quanto possessore di abbonamento ferroviario mensile. Altra novità riguarda la proroga dello sconto per gli studenti, possessori o meno di abbonamento ferroviario, sull’acquisto di qualsiasi tipo di abbonamento per il  Vi.bicipark: la riduzione del 50% sarà possibile fino ad esaurimento dei fondi a disposizione.

“Con questa novità – ha spiegato l’assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana, Antonio Dalla Pozza, – incentiviamo i ciclisti ad utilizzare il bicipark della stazione, luogo sicuro poiché custodito dove lasciare il proprio mezzo con la garanzia di ritrovarlo. Il contrasto al fenomeno dei furti di bicicletta rientra tra gli obiettivi dell’assessorato e, con questa agevolazione, a cui va sommata la proroga della scontistica per gli studenti, viene sottolineato l’impegno dell’amministrazione per sviluppare la mobilità ciclistica, giustificando in questo modo l’importante riconoscimento di comune ciclabile datoci da Fiab per il 2018”. Ricordiamo che il Vi.bicipark è aperto tutti i giorni dalle 5 del mattino alle 00.30. Per informazioni consultare la scheda nel sito del Comune di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *