Breaking News

Triestina-Vicenza – Diretta web – 0-0 (Finale)

Trieste – “La Triestina è un’ottima squadra, da primi posti come organico e struttura. Sarà una battaglia, ma fa parte del calcio”. Così l’allenatore del Vicenza Nicola Zanini, riguardo alla partita di oggi, 16.30, a Trieste, nella quale i biancorossi cercano una vittoria importante su tutti i fronti, a cominciare da quello legato alla classifica, in procinto di tornare scabrosa dato che presto arriveranno per il club i quattro punti di penalizzazione per il mancato pagamento, in dicembre, di stipendi e contributi.

Quello che c’è di buono è che il Vicenza ha alcune partite da recuperare in più rispetto alle altre squadre, compresa quella con la Fermana che è stata rinviata la settimana scorsa in segno di lutto per l’improvvisa e sconcertante morte del capitano della Fiorentina Davide Astori. Sarà recuperata il 4 aprile, ed anche il Vicenza avrà modo e tempo per recuperare e limitare i danni della penalizzazione, ha i numeri per farlo. Naturalmente sullo sfondo resta l’incertezza sulla vera soluzione dei problemi, ovvero l’uscita dal dramma dei mesi passati, che ha portato al fallimento della società ed alla necessità che qualcuno si faccia vivo e rilevi il club nell’asta fallimentare che si terrà nelle prossime settimane. Niente di nuovo e di certo, almeno per ora, su questo fronte…

Aggiornamento in tempo reale

______________________________

Le formazioni:

Triestina: Boccanera, Libutti, Codromaz, Lambrughi, Pizzul, Porcari, Coletti, Bracaletti, Bariti, Arma, Mensah. A disposizione: Miori, Troiani, Maesano, El Hasni, Bajic, Celestri, Aquaro, Hidalgo, Acquadro, Meduri, Petrella, Pozzebon. Allenatore: Lotti (squalificato Princivalli)

Vicenza: Valentini, Malomo, Crescenzi, Milesi, Giraudo, Alimi, Romizi, Jakimovski, De Giorgio, Ferrari, Comi. A disposizione: Fortunato, Costa, Magri, Bianchi, Bangu, Tassi, Giorno, Lucca, Giusti. Allenatore: Zanini

______________________________

Tutto pronto allo stadio Nereo Rocco di Trieste per Triestina-Vicenza, in una giornata uggiosa, piovosa ed assolutamente grigia. Terreno di gioco allentato dalla pioggia. Entrano in campo le squadre, con il Vicenza in completa tenuta bianca.  Si osserva un minuto di silenzio in segno di lutto per la morte di Davide Astori. Nonostante la giornata piovosa c’è molto pubblico sugli spalti, e non sono pochi neanche i tifosi del Vicenza

Partiti!

4’ Tristina subito aggressiva, sebbene nei primissimi minuti in realtà non si sia vista ancora nessuna azione d’attacco. Salvo la punizione appena battuta, da posizione distante ed angolata dai giuliani, con un lancio in area insidioso. La retroguardia biancorossa non si fa sorprendere…

7’ Non sarà facile giocare bene in un campo allentato, in qualche punto quasi fangoso, come quello di oggi a Trieste. Del resto ha piovuto con insistenza un po’ ovunque nel Triveneto. L’esempio è stato dato poco fa quando, su un pallone senza pretese, Valentini è stato un po’ sorpreso da uno strano rimbalzo della sfera, cavandosela bene comunque…

18’ La Triestina cerca di sbloccare una partita che si sta giocando a centrocampo, per altro con difficoltà… E’ Bracaletti che tenta la conclusione dalla dista, con un rasotterra ben pensato, ma la palla va fuori, seppur di poco…

20’ Buona oppurtunità per il Vicenza, con De Giorgio, che riceve un pallone sulla tre quarti e si in vola verso la porta. E’ abbastanza libero, c’è solo Lambgrughi nelle vicinanze, che però è velocissimo e riesce a fermare l’attaccante biancorosso. Molto bravo il difensore della Triestina

24’ Gioco fermo per prestare soccorso a Crescenzi, vittima di uno scontro, testa contro testa, con un avversario. Ad avere la peggio è stato il biancorosso e continuerà la partita con una vistosa fasciatura sulla fronte, una bandana insomma….

31’ Ancora nessuna emozione in questa partita caratterizzata dal terreno di gioco allentato e dalle due squadre molto coperte. Praticamente non si è ancora visto un tiro in porta…

32’ Ecco… la prima occasione da gol della partita. E’ della Triestina ed è Bariti a non agganciare un pallone d’oro, lanciato in area biancorossa da Bracaletti, dalla fascia laterale sinistra. L’attaccante giuliano, solo davanti a Valentini, sfiora appena il pallone, senza riuscire a deviarlo in porta…

38’ Ci prova Ferrari per il Vicenza, con un tiro dalla distanza, che potrebbe essere pericoloso perché rimbalza davanti al portiere avversario. Boccanera però non si fa sorprendere e para sicuro

44’ Inutile gol di Comi, che la mette dentro ma l’arbitro aveva già fermato il gioco perché l’attaccante biancorosso si era liberato da un avversario, appena dentro l’area, in modo falloso…

Finisce il primo tempo… di una partita fra Triestina e Vicenza assai povera di emozioni. Praticamente, fino ad ora, non ci sono state vere occasioni da gol…

Secondo tempo

Squadre in campo per la ripresa, con la speranza che venga offerto un po’ più di spettacolo rispetto al primo tempo… Nessun cambio nelle formazioni tra un tempo e l’altro

52’ Tentativo dalla lunga distanza della Triestina, con Coletti. Calcia di esterno, con forza, ma la palla va abbondantemente fuori…

54’ Buona azione in velocità del Vicenza, che porta Ferrari in area avversaria, in pozione pericolosa e con il pallone sul destro. I difensori triestini però sono attenti e chiudono ogni varco

56’ Doppio cambio nel Vicenza: Tassi al posto di Alimi e Giorno al posto di Jakimovsky

57’ Cartellino giallo per il biancorosso Milesi, che ha steso Porcari

59’ Brivido per i biancorossi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Codromaz, in posizione molto favorevole, ma il suo tocco non è dei più felici e Valentini para

64’ Cambio anche nella Triestina, Pozzebon al posto di Bariti

66’ Grande brivido in area biancorossa, dove si libera Arma, che da due passi la manda fuori. Comunque, anche se avesse segnato, sarebbe stato inutile perché l’arbitro ha rilevato un fallo dell’attaccante triestino

67’ Altro pericolo per il Vicenza, ed è ancora un uomo della Triestina solo davanti al portiere biancorosso. Stavolta è Bracaletti, che tocca a rete ma Valentini si oppone molto bene e fa suo il pallone

69’ Fase di grande aggressività della Triestina. Stavolta gli attaccanti giuliani, in una mischia in area venmeta, recriminano per un fallo, chiedendo il rigore… L’arbitro non la pensa così

71’ Bella giocata di Giorno che si procura un calcio di punizione dal limite… Tira la punizione De Giorgio ma ne viene fuori un tiro che non è né una conclusione né un cross, e l’occasione sfuma

74’ Malomo ferma senza troppi complimenti Mensah e si bella un cartellino giallo

75’  Gioco fermo perché c’è  Tassi a terra… Non è chiaro cosa sia successo. C’è nervosismo in campo, i giocatori della Triestina sembrano invitare Tassi a rialzarsi, e i biancorossi rispondono, anche con qualche spintone. Tassi comunque si rialza…

76′ Cambio nella Triestina, con Petrella che prende il posto di Arma

82’ Nuovo cambio nel Vicenza, esce Comi ed entra Giusti

84’ Doppio cambio anche nella Triestina: Acquadro per Bracalletti e Troiani al posto di Libutti

89’ Ultimi scapoli di questa partita poco spettacolare, quasi noiosa, nella quale la triestina ha cercato di più il gol rispetto al Vicenza, ma ha anche sbagliato molto e talvolta in modo clamoroso…

90’ … Saranno 4 i minuti da recuperare…

90’+1 Cambio nel Vicenza fuori De Giorgio, dentro Bianchi

E’ finita… E’ 0-0 dunque fra Triestina e Vicenza, in una partita equilibrata e bloccata, povera di emozioni. Un punto molto buono comunque per i biancorossi, conquistato su un campo diffcile, contro una squadra temibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *