Breaking News

Torri di Quartesolo, nuova viabilità per le Piramidi

Torri di Quartesolo – Una piccola rivoluzione si profila nel campo della viabilità stradale a Torri di Quartesolo, ed in particolare nella sua zona più commerciale e di più ampia frequentazione, anche da parte di residenti di altri comuni, ovvero il complesso delle Piramidi. Cambierà infatti la viabilità di accesso al centro commerciale, con l’attuale grande rotatoria che verrà ad essere destinata soprattutto a porta di di ingresso all’abitato quartesolano, provenendo dalla tangenziale, mentre si entrerà nell’area commerciale delle Piramidi da un ingresso collocato più indietro, dove già ora si entra ad esempio per accedere in modo più diretto al cinema multisala The Space.

Ernesto Ferretto
Ernesto Ferretto

Il progetto è stato presentato questa mattina dal sindaco di Torri, Ermnesto Ferretto, e prevede che sia anche allargata verso l’esterno la circonvallazione dell’intera zona commerciale, ricavando un’altra uscita al termine dell’anello, anche in questo caso in modo da escludere l’attuale rotatoria. Vi saranno anche nuovi insediamenti commerciali, con due aree di vendita che andranno ad occupare gli ultimi due spazi dell’area Piramidi rimasti liberi. Il primi di questi vedrà nascere un grande magazzino di abbigliamento e calzature, della ditta Globo, per la cui costruzione i lavori stanno per iniziare.  Un po’ più avanti invece è prevista la realizzazione del secondo progetto, nell’altro spazio ancora libero, proprio dietro al multisala The Space.

La realizzazione di tutto questo sarà accompagnata dalla piantumazione di alberi e da nuovi spazi verdi, in modo da attenuare quell’impatto ambientale che ci si aspetta da una seppur modesta crescita del traffico veicolare. Naturalmente saranno anche ricavati nuovi parcheggi. Il progetto, per il quale è stato ottenuto il via libera dalla Regione Veneto, nasce sulla base di una convenzione sottoscritta il 15 marzo scorso dal Comune di Torri di Quartesolo e la società Iniziative industriali, che gestisce o ha gestito buona parte dei lotti dell’area commerciale delle Piramidi.

Il progetto dovrebbe alleggerire il traffico stradale, non solo nella zona commerciale ma anche nell’arteria centrale di Torri, ovvero via Roma, tutt’ora preferita alla tangenziale sud dai vicentini che desiderano raggiungere le Piramidi. Sempre a proposito di via Roma, c’è da segnalare che sono previsti altri importanti lavori, più o meno di pari passo con gli interventi alle Piramidi. Si tratta della costruzione di due rotatorie: la prima all’altezza dell’incrocio con via Marconi, la seconda all’altezza di via Longare.

Un po’ più avanti si interverrà anche su quest’ultima via, oggi strada vicinale molto stretta e perfino un po’ pericolosa. Verrà allargata e vi si ricaverà anche una pista ciclabile che sarà molto apprezzata dagli appassionati delle due ruote che, dal centro di Torri, potranno finalmente raggiungere, in tutta sicurezza, Longare e la Riviera Berica. Su questi progetti in cantiere, abbiamo scambiato due battute con il sindaco Ferretto. Le proponiamo nell’audiolettore in alto nella pagina, sulla foto d’apertura. Cliccare sul simbolo play per ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *