Breaking News

Presto a Rosà un nuovo varco elettronico

Rosà – Verrà installato nei prossimi giorni, a Rosà, un nuovo varco elettronico. Dopo quello già operativo a Cusinati, che controlla i mezzi in transito sulla statale 47, l’amministrazione comunale ha deciso di posizionare un altro sistema elettronico di controllo degli accessi, che si occuperà di verificare i passaggi nella direttrice nord-sud, sempre lungo la statale 47.

Modalità di utilizzo e tecnologia utilizzata saranno le stesse del varco a sud: al passaggio di un veicolo, il sistema, dotato di telecamere, registra il numero di targa e lo invia al sistema di controllo, che accerta se il mezzo è in regola. In caso sia riscontrata una anomalia, un avviso è inviato all’operatore, nel caso specifico un agente della polizia locale, che, se presente sul posto, può fermare il veicolo in transito. I dati e le immagini vengono trattati nel rispetto delle norme sulla privacy in vigore.

Il nuovo varco permetterà di monitorare i mezzi che dalla futura Superstrada Pedemontana, l’attuale Nuova gasparona, si immetteranno non solo sulla statale ma anche quelli che si dirigeranno nella direttrice est ed ovest, lungo la strada regionale per Castelfranco e per Nove-Marostica.

“Siamo stati tra i primi comuni del comprensorio ad investire sul controllo elettronico dei veicoli in passaggio – ha sottolineato il sindaco, Paolo Bordignon – uno strumento molto utile che mettiamo a disposizione delle forze dell’ordine e della nostra polizia locale. Questo nuovo apparecchio va ad aggiungersi alle 39 telecamere ad alta tecnologia mobile di tipo Dome, che in tempo reale trasmettono le immagini con Ip dei punti più sensibili del paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *